Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizienuoroCronacaCronaca › Doppia denuncia a Nuoro
Red 20 aprile 2019
Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio della città, sono state deferite in stato di libertà dalle Volanti all’Autorità giudiziaria due persone, già note alle Forze dell´ordine, resesi responsabili l’una di porto abusivo di armi e di ubriachezza molesta, l’altra di atti osceni in luogo pubblico
Doppia denuncia a Nuoro


NUORO – Nei giorni scorsi, nell’ambito dei servizi di controllo del territorio della città, sono state deferite in stato di libertà dalle Volanti all’Autorità giudiziaria due persone, già note alle Forze dell'ordine, entrambe residenti a Nuoro, resesi responsabili l’una di porto abusivo di armi e di ubriachezza molesta, l’altra di atti osceni in luogo pubblico. Mercoledì, le Volanti sono intervenute in un noto esercizio commerciale di Nuoro per una persona che era in evidente stato di ebbrezza e dava disturbo alla clientela.

Giunte prontamente sul posto, le Volanti identificavano un 62enne pensionato nuorese per guida in stato di ebbrezza e per violenza a pubblico ufficiale, il quale era sprovvisto di documenti di riconoscimento e veniva trovato dagli agenti in possesso di un coltello a serramanico lungo oltre 28centimetri, nascosto in una tasca del giubbotto. L’uomo è stato quindi accompagnato in Questura e, dopo gli accertamenti di rito, denunciato alla Procura della Repubblica.

Giovedì, attorno alle 14, le Volanti sono intervenute in Piazza Vittorio Emanuele, dove un 30enne nuorese è stato notato da alcuni passanti compiere atti di autoerotismo seduto su una panchina. L’uomo, già noto agli agenti per avere compiuto simili gesti in passato, è stato immediatamente identificato e, senza opporre resistenza, condotto negli Uffici della Questura dove, al termine degli adempimenti di rito, è stato deferito all’Autorità giudiziaria per il reato di atti osceni in luogo pubblico ed affidato all’amministratore di sostegno.

Nella foto: il coltello sequestrato
23:23
Le Fiamme gialle del Nucleo di Polizia Economico-finanziaria di Cagliari hanno concluso un controllo fiscale nei confronti di un socio di un’impresa del capoluogo regionale operante nel settore del commercio di oggettistica, abbigliamento ed articoli per la casa con diversi punti vendita distribuiti sul territorio sardo
9:41
ittime del delitto due allevatori 80enni, Pietro Secci e Carmelino Marceddu, trovati senza vita, dopo una lunga ricerca da parte delle forze dell´ordine, nel terreno di loro proprietà, in località Baralla, tra Riunas e Allai
20/5/2019
La normativa del settore prevede che gli agricoltori, per accedere ai regimi di sostegno finanziati della politica agricola comune, devono possedere determinati requisiti, sulla base dei quali vengono erogate le diverse tipologie di contributo
20/5/2019
La Polizia di Stato di Sassari ha segnalato in stato di libertà all’autorità giudiziaria due persone della provincia di Padova, con precedenti per reati contro il patrimonio, per un tentativo di truffa in danno di un sassarese
© 2000-2019 Mediatica sas