Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesassariCronacaCronaca › Calcio giovanile: due Daspo a Calangianus
Red 25 aprile 2019
Ieri, personale della Digos della Questura di Sassari ha notificato due provvedimenti di interdizione dalle manifestazioni sportive a due calciatori della squadra militante nel campionato Juniores regionale. Si tratta di un 19enne calangianese e di un 17enne del Mali
Calcio giovanile: due Daspo a Calangianus


CALANGIANUS – Ieri (mercoledì), personale della Digos della Questura di Sassari ha notificato due provvedimenti di interdizione dalle manifestazioni sportive a due calciatori del Calangianus, militante nel campionato Juniores regionale. Si tratta di un 19enne calangianese e di un 17enne del Mali.

I Daspo, entrambi della durata di tre anni, sono stati adottati dal questore di Sassari in seguito ad un grave episodio verificatosi il 9 marzo allo stadio comunale “Limbara” di Luras durante una partita del campionato Juniores. In particolare, il giocatore della squadra ospite ha colpito con un violento pugno al volto il direttore di gara, un 17enne di Olbia, dopo che questi aveva estratto il cartellino rosso nei suoi confronti per una protesta sfociata in una frase oltraggiosa. Non soddisfatto, il giovane calciatore ha cercato di raggiungere l’arbitro in mezzo al campo per colpirlo nuovamente, e solo l’intervento di alcuni compagni di squadra ha evitato conseguenze ancora più gravi.

Pochi istanti dopo, anche un altro giocatore della squadra ospite si è rivolto in modo offensivo al direttore di gara e per questo motivo è stato espulso; anche in questo caso, il giocatore si è scagliato contro l’arbitro sferrandogli un violento calcio alla schiena. Le aggressioni subite hanno indotto il fischietto gallurese ad interrompere l’incontro ed a ricorrere alle cure mediche all'ospedale di Olbia, dove gli è stata diagnosticata la frattura dello zigomo e contusioni varie.
16/7/2019
Sgomento e tanta commozione tra i proprietari e lo staff del locale sul lungomare di Alghero dopo la macabra scoperta del corpo senza vita di uno dei collaboratori storici
16/7/2019
Si tratta del custode della nuova discoteca. All´interno dell´abitacolo di una macchina parcheggiata sul lungomare, è stato trovato il cadavere di Salvatore Silanos, sassarese. Sul posto le forze dell'ordine che indagano
22:19
I finanzieri del Comparto Aeronavale di Alghero, nell’ambito di un’operazione di polizia ambientale coordinata dal Reparto Operativo aeronavale di Cagliari su tutto il territorio regionale, hanno scoperto un deposito di rifiuti gestita senza il rispetto delle stringenti normative del settore
16/7/2019
E´ stato trasportato d’urgenza nel pomeriggio di lunedì da Alghero a Genova a bordo di un jet Falcon 50 del 31° Stormo dell’Aeronautica Militare un bambino di soli 4 anni in imminente pericolo di vita
17/7/2019
I Carabinieri della Stazione di Budoni hanno denunciato all’Autorità giudiziaria di Nuoro due giovani residenti in una popolosa frazione, ritenuti responsabili della morte di due meticci
15/7/2019
Intervento in favore della libera fruizione delle spiagge “Il Giglio” e quella adiacente al piccolo Romazzino, da parte dell’Ufficio locale marittimo di Porto Cervo, coordinato dall’Ufficio Circondariale marittimo di Golfo Aranci, al comando del tenente di Vascello Angelo Filosa
15/7/2019
Prosegue l´attività del Comando provinciale della Guardia di finanza di contrasto allo spaccio ed alla diffusione di sostanze stupefacenti. Sequestrati 39,85grammi di marijuana, 36,5grammi di hashish, 1,5grammi di eroina, 7,7grammi di cocaina e due spinelli. Sette persone, tra cui un minorenne, segnalati alla Prefettura
© 2000-2019 Mediatica sas