Skin ADV
Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportVela › Vela: coppa per Corto Maltese e l’Altra Luna
S.O. 20 maggio 2019
Corto Maltese e l’Altra Luna vincono il Trofeo Onda Blu del Vento de l’Alguer, valevole per la selezione d’area Nord Ovest delle finali FIV III zona classi ORC. l percorso prevedeva due cancelli tra la linea di partenza e le boe al vento di 1,2 miglia di distanza
Vela: coppa per Corto Maltese e l’Altra Luna


ALGHERO - Seconda regata del Campionato Vento dell’Alguer 2019 organizzato dalla Sezione di Alghero della Lega Navale Italiana, con la collaborazione del Consorzio Porto di Alghero che ha visto in acqua oltre 20 barche. Il Presidente del Comitato di Regata, Francesco Franceschini, ha studiato un interessante percorso misto tecnico e costiero della lunghezza circa 13 miglia nautiche con partenza sotto i bastioni di Alghero. Il percorso prevedeva due cancelli tra la linea di partenza e le boe al vento di 1,2 miglia di distanza, bastone da percorrere tre volte per poi guadagnare la boa sotto Punta Giglio per un totale di circa 13 miglia. Il vento ha ruotato da 155 a 190 gradi ed ha richiesto il riposizionamento del cancello di bolina.

La partenza è stata regolare per quel che riguarda le classi ORC; il primo sul cancello di sopravento della linea di partenza a presentarsi con il gennaker è stato Corto Maltese seguito a grande distanza da Luna Storta, Surprise e l’Altra Luna. Prima in tempo reale della Veleggiata Rating FIV è stata Macassar seguita dal J24 Inversol. La giornata si è rivelata particolarmente impegnativa a causa dei continui salti di vento che hanno messo in evidenza le capacità tattiche degli equipaggi. La classifica della giornata odierna delle due categorie ORC vede in testa Corto Maltese di Maurizio Sabia (crociera regata) e l’Altra Luna di Brunello Dessì (gran crociera).

Stesso ranking nella classifica generale delle due giornate. Nella veleggiata Rating Fiv mantengono le prime posizioni nelle due categorie (sotto e sopra i 33 piedi di lunghezza) Mau One di Giuseppe Dessì in equipaggio con Antonio Peru, e Datenandi di Stefano Maccioccu con l’equipaggio del Liceo Azuni che partecipa al progetto promosso dalla sezione della LNI di Alghero per diffondere la vela nelle scuole. I ragazzi hanno anche vinto il premio per l’equipaggio più giovane, istituito per ricordare Marco Caula. In serata, dopo la premiazione in sede c’è stato il rinfresco, cui hanno partecipato anche tutti i genitori degli alunni del liceo. Prossimo appuntamento del Vento de l’Alguer il 30 giugno con il Trofeo Maci.
Commenti
© 2000-2019 Mediatica sas