Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportBasket › Basket, la Mercede completa il terzetto di straniere
Marcello Moccia 21 giugno 2004
Dopo l’acquisto della slava Alexandra Vujovic arrivano la brasiliana Flavia De Souza e Milka Bjelica, quest’ultima nazionale di Serbia-Montenegro
Basket, la Mercede completa il terzetto di straniere


La Mercede Alghero completa con un gran colpo il terzetto straniero per il debutto nel campionato di A1: arriva Milka Bjelica, 23 anni, ala di 193cm della nazionale di Serbia-Montenegro, che nell’ultima stagione ha disputato la finale della Eurocup Fiba con le ungheresi del Szolnoki. Grande talento atletico e offensivo, Bjelica ha avuto 23 punti di media nel campionato serbo, nella stagione 2002/2003. Bjelica è la terza straniera ingaggiata dalla società catalana della famiglia De Rosa. Le altre due sono la brasiliana Flavia De Souza, 22 anni, pivot di 192 cm, e la slava Alexandra Vujovic, 24 anni, ala piccola di 183 cm, prelevata dalla Vojvodina (A1 serba). Il quarto acquisto è il play Laura Fumagalli, talento di appena 19 anni che ha giocato in A2 col Pilot Biassono e fa parte della nazionale Under 20. Particolarmente soddisfatto il neo coach Pietro Carlini: «Stiamo realizzando una squadra molto atletica. De Souza è stata eletta giocatrice rivelazione in Brasile, Bjelica è una giocatrice ottima in uno contro uno e dal buonissimo tiro da tre, Vujovic è una cecchina e Fumagalli un talento da far crescere. Adesso cerchiamo una guardia».
Sicure della conferma il play Monticelli e il pivot Piroli, per le altre protagoniste della storica promozione si deciderà nei prossimi giorni. La prima partenza, però, è quella del capitano Sara Gaspari. La play, che per 4 stagioni ha vestito la casacca biancoazzurra, ha deciso di comune accordo con la società di “staccare” la spina almeno per una stagione.
Sara va a Pontedera, squadra che ha giocato la finale playoff contro la Mercede, con la formula del prestito.
Intanto iniziano i primi movimenti nella C2 di basket: Daniele Cordeschi lascia la guida della Torres dopo 5 anni consecutivi per approdare alla Mercede Alghero, neopromossa nella categoria. A prendere il suo posto dovrebbe essere Giovanni Carlini, giocatore con esperienza di primo tecnico due stagioni fa alla Dinamo 2000. Dalla Torres potrebbe andar via Alessandro Piras, lungo in trattative con la Robur SS.

Nella foto: Flavia De Souza e Alexandra Vujovic
Commenti
10:23
La compagine algherese, rappresentata da Stefano Trucchetti, Jalil Peana, Alessio Rosas e Salvatore Panai, dopo aver chiuso imbattuta al primo posto il proprio girone, è riuscita ad avere la meglio in semifinale sulla Santa Croce Olbia ed in finale sul Basket´90, conquistandosi il pass per le Finali nazionali Under13, in programma a Jesolo sabato 18 e domenica 19 maggio
24/3/2019
Al PalaSerradimigni, gli uomini di coach Gianmarco Pozzecco si impongono sulla Dolomiti Energia Trentino per 88-75 e centrano la terza vittoria in fila tra campionato e coppa europea
© 2000-2019 Mediatica sas