Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaLavoro › Sassari, arriva Ikea e 600 assunzioni
S.A. 12 maggio 2009
Probabile apertura dell´Ikea, la multinazioanle svedese presente in tutto il mondo e gigante del settore mobiliero. Dopo il primo sì del consiglio comunale di Sassari, si attende il piano di commercio regionale. Ipotizzate 600 assunzioni
Sassari, arriva Ikea e 600 assunzioni


SASSARI - Le grandi catene dell'arredamento e della moda approdano a Sassari, a pochi chilometri dalla Riviera del Corallo. Dopo il marchio spagnolo "Mango" che ha inaugurato ad Alghero quest'inverno, nel capoluogo turritano aprirà tra un mese "Zara", altra azienda leader (sempre spagnola) in Europa per l'abbigliamento e le calzature.

Tuttavia, a destare maggiore curiosità è la probabile apertura dell'Ikea,(sarebbe la prima in Sardegna) la multinazionale svedese presente in tutto il mondo e gigante del settore mobiliero. La dirigenza ha ricevuto il primo sì dal Consiglio Comunale guidato dal sindaco Ganau e si sarebbe già individuata l'area di Truncu Reale per l'insediamento (circa 12 ettari). Una volta stabilito il contatto positivo con l'amministrazione cittadina, ora si tratterà di stabilire la compatibilità con il piano del commercio regionale. Ma, di questi tempi, sarà difficile negare la prospettiva di 600 nuovi posti di lavoro.
Commenti
2/3/2015
Il futuro di Matrìca è a Porto Torres. Lo ribadisce la società, dopo le voci dei giorni scorsi riguardo a possibili cambiamenti delle politiche di appalto
3/3/2015
«Noi vorremmo capire in tempi celeri se gli abusi ci sono e cosa questo potrebbe comportare» chiedono i sindacati in Gallura dopo i recenti sequestri negli hotel Starwood. Mercoledì l´udienza sui ricorsi
3/3/2015
Commenta cosi il segretario generale di Cisl Sardegna Oriana Putzolu, le ultime rilevazioni sulla forza lavoro nell´Isola dell´istituto nazionale di statistica - relative al quarto trimestre 2014
3/3/2015
Un centinaio di operai sono arrivati dal Sulcis nel capoluogo sardo per un presidio davanti al palazzo della Regione Sardegna, in viale Trento. Una delegazione dal Capo di Gabinetto
3/3/2015
Il provvedimento, inserito nella legge finanziaria regionale, autorizza la spesa di 3 milioni di euro da destinare agli Enti locali per l’attivazione dei cosiddetti “Cantieri verdi”
3/3/2015
Avviate al lavoro altre cinque unità lavorative nell’ambito degli interventi per l’aumento e la manutenzione del patrimonio boschivo nelle aree interessate da gravi forme di deindustrializzazione
3/3/2015
In termini assoluti gli occupati in Sardegna arrivano a toccare i 546 mila nel quarto trimestre 2014, erano 534 mila nel quarto trimestre 2013
© 2000-2015 Mediatica sas