Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaLavoro › Sassari, arriva Ikea e 600 assunzioni
S.A. 12 maggio 2009
Probabile apertura dell´Ikea, la multinazioanle svedese presente in tutto il mondo e gigante del settore mobiliero. Dopo il primo sì del consiglio comunale di Sassari, si attende il piano di commercio regionale. Ipotizzate 600 assunzioni
Sassari, arriva Ikea e 600 assunzioni


SASSARI - Le grandi catene dell'arredamento e della moda approdano a Sassari, a pochi chilometri dalla Riviera del Corallo. Dopo il marchio spagnolo "Mango" che ha inaugurato ad Alghero quest'inverno, nel capoluogo turritano aprirà tra un mese "Zara", altra azienda leader (sempre spagnola) in Europa per l'abbigliamento e le calzature.

Tuttavia, a destare maggiore curiosità è la probabile apertura dell'Ikea,(sarebbe la prima in Sardegna) la multinazionale svedese presente in tutto il mondo e gigante del settore mobiliero. La dirigenza ha ricevuto il primo sì dal Consiglio Comunale guidato dal sindaco Ganau e si sarebbe già individuata l'area di Truncu Reale per l'insediamento (circa 12 ettari). Una volta stabilito il contatto positivo con l'amministrazione cittadina, ora si tratterà di stabilire la compatibilità con il piano del commercio regionale. Ma, di questi tempi, sarà difficile negare la prospettiva di 600 nuovi posti di lavoro.
Commenti
19:00
Un lungo corteo muoverà da via Rockefeller e attraverserà viale Italia a Sassari, dove i commercianti chiuderanno i negozi in segno di adesione alla protesta
7:04
La selezione è aperta per un´elettricista specializzato, quattro operai generici, sei guide turistiche e un installatore di infissi e serramenti specializzato
23/5/2016
«Investimenti importanti per il settore», annuncia il presidente della Regione Autonoma della Sardegna, in apertura del suo intervento nel convegno “Il futuro è innovazione”
24/5/2016
L´Italia perde un investimento da 700 milioni di euro che sarebbe stato capace di rilanciare parte dell´economia di un territorio in sofferenza e di garantire al sito un futuro certo per i prossimi 35 anni
24/5/2016
Un centinaio di operai sono partiti nelle prime ore di questa mattina da Portovesme verso Cagliari. Attendono una risposta sulle trattative con Glencore, la multinazionale svizzera interessata all´acquisizione
© 2000-2016 Mediatica sas