Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaTurismoManifestazioni › Sardegna in banchina, festa a Stintino
S.A. 27 luglio 2010
La manifestazione prevede un atre giorni di mostre, danze. degustazioni, musica e moda, con gruppi da tutta la Sardegna e ospiti internazionali
Sardegna in banchina, festa a Stintino


STINTINO - Giro di boa per “Sardegna in Banchina” la fiera turistica internazionale che compie undici anni e festeggia con un’importante novità: l’appuntamento è stato anticipato di un mese, dunque non si svolgerà più ad agosto, ma alla fine di luglio, sempre a Stintino, sulla stessa Banchina che l’ha vista nascere.

Non mancheranno, anche in questa edizione, gli ospiti internazionali: l’Ente Nazionale Croato per il Turismo e guest star la Polonia, con la mostra allestita dalla confederazione nazionale artigiani che esporrà le splendide ambre e gli argenti, i rappresentanti delle regioni di Masovia e Lodzkie che saranno accompagnati da quattro coppie di ballerini del Teatro Grande di Lodz, che si esibiranno sulle musiche di Fryderich Chopin, in occasione delle celebrazioni del duecentesimo dalla nascita del celebre compositore.

Il ricco programma, di Sardegna in Banchina, che si articola in tre giornate, dal 29 al 31 luglio, prevede: mostre fotografiche, degustazioni, danze, canti etnici, con incontri e serate musicali, ma anche l’ormai tradizionale sfilata di moda. L’originale manifestazione, inserita da diversi anni tra i grandi eventi della Regione Sardegna, che catalizza l’attenzione di migliaia di visitatori, è organizzata dall’Associazione di idee & Promores di Sassari e dal comune di Stintino, con il patrocinio dell’assessorato al Turismo e della Presidenza regionali, della Provincia di Sassari, del Comune di Olbia, della Fondazione del Banco di Sardegna e della Camera di Commercio di Sassari.

La kermesse avrà inizio la sera di giovedì 29 luglio, alle 19,30 con l’apertura del percorso fieristico, allestito nello splendido scenario del porto nuovo, dove troveranno spazio ben 35 stands a cura dei Comuni, delle Province, delle cooperative archeologiche e delle aziende produttrici sarde. Protagonisti saranno: i prodotti tipici dell’isola, la sua cultura, le sue tradizioni, i luoghi da scoprire, i costumi, i colori e i sapori di una terra antica e piena di fascino. Un’ampia area, in largo Cala d’Oliva, è stata riservata alla Coldiretti della provincia di Sassari, che porterà, anche in questa occasione, l’interessante iniziativa nazionale “Campagna amica”.

La prima serata sarà salutata da un corteo di gruppi e cori in costume tradizionale sardo, con la partecipazione dei figuranti medievali dell’associazione “Giudicato di Torres”. Seguirà l’esibizione del coro di Nulvi e del gruppo Folk dell’associazione “Intragnas” di Porto Torres. Si chiuderà con il concerto “Musiche del Mediterraneo” del Melkart trio, con la voce di Pina Muroni, accompagnata alla chitarra da Mauro Mibelli e al basso da Paolo Spanu. “Musiche del Mediterraneo”.

Nella seconda serata, alle 22, l’atteso appuntamento con le creazioni degli stilisti locali, Antonella Fini e Nittael di Paola Tangianu, e con la partecipazione degli studenti della sezione Design del tessuto, del Liceo Artistico di Sassari. Gli intermezzi artistici saranno curati dalla scuola di musica “Fabrizio de Andrè” di Porto Torres e dalla compagnia di ballo Arabesque di Sassari. Sabato 31, gran finale con la tradizione sarda che vedrà la partecipazione dei Tenores e del gruppo folk di Nule, con degustazione di piatti e prodotti tipici. A seguire il live acustico “Voce e Cuore della nostra isola” di Gianmario Virdis con la sua band e l’esibizione della cantante Giusy Pischedda.
Commenti
16:00
Anche quest´anno la giostra equestre più conosciuta della Sardegna non ha deluso le attese, nonostante il maltempo annunciato. Controlli attenti in applicazione delle misure antiterrorismo. Tra oggi e martedì 9 la manifestazione compirà 551 edizioni
6/2/2016
L´incontro-dibattito è organizzato da Cagliari Città Capitale. L´appuntamento è per mercoledì, alle ore 17, nella sala Search. Previsti gli interventi di Roberto Mirasola, Pietro Maurandi, Marco Sini, Gianfranco Sabattini, Franco Meloni ed Enrico Lobina
6/2/2016
Il neuroscienziato di riconosciuto valore internazionale e professore associato della University of Illinois di Chicago, ricambia con una borsa di studio per uno studente del Liceo Scientifico Mariano IV, dove si è diplomato all´inizio degli Anni Ottanta, ed una conferenza sulla Sartiglia che organizzerà a Chicago in collaborazione con l´Istituto italiano di Cultura per far conoscere Oristano e le tradizioni della Sardegna
5/2/2016
La scrittrice, saggista e presidente Associazione Internazionale dei Critici Letterari verrà premiata martedì pomeriggio nella Sala del Refettorio di Palazzo San Macuto, a Roma, durante l´evento “Le rosse pergamene del nuovo umanesimo-La cultura della Pace
6/2/2016
Quindici isole ecologiche, raccolta differenziata in quarantacinque scuderie e la presenza del gazebo delle 4R per sensibilizzare tutti al rispetto dell’ambiente
5/2/2016
La Pro Loco e l’Amministrazione Comunale di Sennori hanno organizzato anche per il 2016 le manifestazioni per il Carnevale sennorese, che avrà il suo culmine con la sfilata dei carri allegorici di sabato 13 febbraio
5/2/2016
Prosegue a Villacidro la settimana culturale in celebrazione dei trent´anni del Premio Dessì promossa dalla Fondazione intitolata al grande scrittore sardo
3/2/2016
Balli, maschere e degustazioni a base di agnello, carciofo e arance accompagneranno il mercato di Campagna Amica martedì grasso in piazza Vittorio Emanuele a Nuoro
© 2000-2016 Mediatica sas