Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaFotografia › Alghero in Wikipedia: premiazioni fotografie
Red 16 marzo 2011
Notevole interesse che ha risosso il concorso. Ben 23 partecipanti alla prima edizione, sia italiani che catalani, con più di 200 immagini di altissima qualità
Alghero in Wikipedia: premiazioni fotografie


ALGHERO - Sabato 19 marzo, alle ore 18.30, nella sala riunioni dell’Ufficio del Turismo in Piazza Porta a Terra di Alghero saranno premiati i fotografi che hanno partecipato al “1° Concorso di fotografia digitale Alghero in Wikipedia”, organizzato da Amical Viquipèdia-Wikimedia Cat, il Comune di Alghero i l’Espai Llull (Representació de la Generalitat a l'Alguer), e in collaborazione dell’Area marina Protetta e della Riserva Naturale di Porto Conte.

E’ da rimarcare il notevole interesse che ha risosso il concorso. Ben 23 partecipanti alla prima edizione, sia italiani che catalani, con più di 200 immagini di altissima qualità che mostrano la nostra città da diverse ed originali angolazioni nonchè istantanee del territorio e dei suoi abitanti che sono state valutate dalla giuria presieduta dal Sindaco della Città di Alghero.

Il concorso è stato indetto per festeggiare i 10 anni di Wikipedia in lingua catalana e nel medesimo tempo dare dimostrazione dell’adesione della comunità catalana al progetto di Wikipedia internazionale. Ed è per questo motivo che lo spirito e l’essenza dell’iniziativa sia da collocare all’interno della campagna di Wikimedia “Wiki Loves Monuments”.

L’obiettivo di questo concorso è quello di realizzare un fondo fotografico della nostra città che sia di libero accesso ed utilizzazione dentro il progetto Wikipedia. Gli autori delle fotografie hanno ceduto l’utilizzazione del proprio lavoro artistico con la licenza Cretive Commons. Tutte le foto partecipanti al concorso saranno inserite nella Wikimedia Commons, una mediateca di 8.593.114 files di libero utilizzo e di libero contributo.

Foto d'archivio
Commenti

© 2000-2018 Mediatica sas