Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaArresti › Doppietta illegale, allevatore arrestato
Red 10 novembre 2011
Nei guai un 45enne di Benetutti. provvidenziali i controlli e la perquisizione effettuata dai Carabinieri della stazione di Bono
Doppietta illegale, allevatore arrestato


SASSARI - I Carabinieri della Compagnia di Bono, nella tarda mattinata di mercoledì, hanno arrestato per detenzione illegale di arma comune da sparo G.S.M., 45enne, allevatore di Benetutti.

I militari, nel corso di una perquisizione eseguita presso la sua azienda agricola in località Pauleddu, hanno rinvenuto, nascosta all’interno dell’abitazione una doppietta da caccia calibro 16, marca Fausti Stefano, detenuta illegalmente unitamente a sessanta cartucce sia a pallini che a pallettoni anch’esse detenute illegalmente.

Tutto il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione delle componenti scientifiche dell’Arma per i successivi accertamenti. Al termine dell’attività, l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Nuoro, è stato associato presso la Casa Circondariale di Badu e Carros.

Foto d'archivio
Commenti
9:50
L´operazione è stata eseguita dalla Squadra Mobile e dalla Sezione Volanti della Questura di Sassari
18/12/2014
Arresto dei carabinieri della stazione di Burgos, in collaborazione con il personale dello Squadrone Cacciatori di Sardegna e del Nucleo Cinofili di Abbasanta, hanno proceduto all’arresto di Celestino Durgali, 44 enne muratore con precedenti di polizia.
8:00
Il giudice ha convalidato l´arresto. Intanto giovedì sono giunti nell´isola i familiari della donna uccisa e quelli dell´uxoricida
17/12/2014
E´ in corso nel Sulcis un´ampia operazione dei carabinieri della Compagnia di Iglesias con perquisizioni e arresti, anche eccellenti, nell´ambito dell´inchiesta "Geo&Geo", scattata lo scorso anno, che vede al centro l´Igea, azienda in house della Regione Sardegna. Tra gli indagati c'è Giorgio Oppi dell'Udc
18/12/2014
Si era introdotto in un appartamento ma il proprietario l´ha scoperto e inseguito. Poi il 40enne olbiese è stato fermato dai carabinieri
© 2000-2014 Mediatica sas