Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaArresti › Doppietta illegale, allevatore arrestato
Red 10 novembre 2011
Nei guai un 45enne di Benetutti. provvidenziali i controlli e la perquisizione effettuata dai Carabinieri della stazione di Bono
Doppietta illegale, allevatore arrestato


SASSARI - I Carabinieri della Compagnia di Bono, nella tarda mattinata di mercoledì, hanno arrestato per detenzione illegale di arma comune da sparo G.S.M., 45enne, allevatore di Benetutti.

I militari, nel corso di una perquisizione eseguita presso la sua azienda agricola in località Pauleddu, hanno rinvenuto, nascosta all’interno dell’abitazione una doppietta da caccia calibro 16, marca Fausti Stefano, detenuta illegalmente unitamente a sessanta cartucce sia a pallini che a pallettoni anch’esse detenute illegalmente.

Tutto il materiale è stato sequestrato e messo a disposizione delle componenti scientifiche dell’Arma per i successivi accertamenti. Al termine dell’attività, l'uomo, su disposizione della Procura della Repubblica di Nuoro, è stato associato presso la Casa Circondariale di Badu e Carros.

Foto d'archivio
Commenti
15:23
Martedì pomeriggio, i Carabinieri della Stazione di Sassari hanno arrestato una 37enne badante, riconosciuta colpevole di due rapine commesse in città nel 2012
4/2/2016
I Carabinieri della locale Stazione di Palmadula hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura di Sassari, al termine di un´indagine sull´attività di spaccio nel territorio
16:03
L´uomo è stato arrestato con l´accusa di detenzione abusiva di armi. I Carabinieri della Squadriglia Anticrimine di Pratobello e dalla Compagnia di Nuoro hanno sequestrato un fucile, due pistole e munizioni varie
4/2/2016
Nel 2004, la stessa persona era stata condannata ad undici anni di carcere per l´omicidio di un altro pensionato, che si era rifiutato di consegnargli il mensile
3/2/2016
Un’anziana vedova, in stato di forte agitazione, seminuda e scalza, è appena riuscita a fuggire dalla sua abitazione e scendere in strada perché il figlio B.C., 56enne, disoccupato, con lei convivente, la stava aggredendo
3/2/2016
Nella giornata di ieri i Carabinieri della Stazione di Porto Torres, guidati dal Comandante Romolo Mastrolia in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare emessa dal Giudice per le Indagini Preliminari di Sassari, hanno arrestato l’operaio 31enne Giuseppe Garofalo
© 2000-2016 Mediatica sas