Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaMeteo › Neve ad Alghero | Photogallery
Red 11 febbraio 2012 video
Photogallery | Tetti imbiancati. Le immagini panoramiche della Riviera del Corallo sotto la neve. Problemi in aeroporto voli cancellati. La situazione in tempo reale
Neve ad Alghero | Photogallery


ALGHERO - Sabato 11 febbraio 2012. I meteorologici l´avevano annunciato. Alghero si risveglia con i tetti delle case imbiancati dalla neve, proprio come nel 2010. Neve non abbondante in città, tutt'altra impressione a pochi chilometri dalle abitazioni: dall'Arenosu a Mamuntanas, da Calabona a San Giuliano è una fitta distesa di bianco.

Probabilmente le fredde temperature faciliteranno il ripetersi del fenomeno anche durante la giornata, la colonnina del mercurio, infatti, si aggira intorno a 1-2 gradi. Per tutto il fine-settimana sono comunque previste perturbazioni nevose a quote anche basse e lungo le coste dell´Isola, da nord a sud. Nei giorni scorsi tutti i comuni vicini ad Alghero avevano già dovuto fare i conti con la neve. Oggi scuole e nidi d'infanzia chiusi a Sassari e Protezione civile che ha diramato per le prossime 36-48 ore lo stato di allerta meteo.

Aeroporto. Disagi al Riviera del Corallo: neve in pista e sopra i veivoli (Foto). Tutti i voli previsti alle prime ore del mattino sono stati cancellati: Pisa (98 passeggeri), Roma Ciampino (117) e Roma Fiumicino (22 già avvisati da venerdì sera). Dopo un'attesa di qualche ora, sono saltati anche i collegamenti con Milano, Bologna e Torino. Stessa sorte per l'arrivo da Fiumicino delle ore 10.30 e quello da Bergamo delle 11.30 per il terreno viscido con "slash", in gergo neve trasparente. Tra un'ora circa lo scalo dovrebbe tornare operativo. Dalla Sogeaal, comunque, è stata inoltrata l'allerta alla Prefettura: qualora la nevicata riprenda nel corso della giornata sono attesi i mezzi spazza neve. Assistenza ai passeggeri nello scalo a cui è stato garantito il rimborso del biglietto e la riprotezione nei voli di domani (domenica). Nel pomeriggio la situazione è nuovamente peggiorata dopo una breve tregua del maltempo. Appena atterrato il volo da Londra, e imbarcati nello stesso veivolo i passeggeri diretti nella capitale inglese, il personale di volo ha provveduto a farli sbarcare a causa di una nuova perturbazione nevosa. Allo stato di cose, lo scalo algherese non è nuovamente operativo. Alle 18 - la responsabile delle relazioni esterne dello scalo - ha fatto sapere che sono cancellati i collegamenti Alitalia con Roma-Fiumicino, Milano, Bologna e Torino previsti in serata, ma anche quelli di domattina (domenica) per le stesse destinazioni. I voli Ryanair per Eindhoven, Verona e Madrid probabilmente saranno dirottati a Cagliari o in alternativa sospesi. Il Comandante della Polaria ha disposto l'apertura notturna dell'aeroporto per i viaggiatori senza dimora, e allertato la Prefettura che, in caso, di presenza massiccia di persone nella struttura, possa essere chiesto l'intervento della Protezione civile per la distribuzione di pasti caldi.

Mandate le vostre foto all'indirizzo redazione@alguer.it
Photogallery
Commenti

8:42
Sarà l´ingresso dei venti africani di scirocco a cambiare radicalmente la situazione da stanotte e a sostituire le correnti artiche degli ultimi giorni
19:04
Il Centro Funzionale Decentrato di Protezione Civile ha esteso l´avviso di criticità ordinaria per ulteriori ventiquattro ore a partire dalla mezzanotte di domani, per rischio idraulico sulle zone di allerta
18/1/2017
Protezione civile regionale ha esteso l´avviso di condizioni meteorologiche avverse dalla serata di oggi e fino alla mattinata di domani, con nevicate sopra i 400-500 metri sulla Sardegna orientale e centrale
18/1/2017
A Desulo e Fonni arrivano la colonna mobile dei Vigili del fuoco ed i mezzi speciali. Scendono a settecento le utenze ancora prive dell´energia elettrica
18/1/2017
In soccorso anche i mezzi pesanti dei Vigili del fuoco, allertati dalla Prefettura di Nuoro. La testimonianza del sindaco di Fonni Falconi. Il primo cittadino di Nuoro Soddu ha firmato l´ordinanza di chiusura delle scuole cittadine anche per domani
12:37
Anche se ha smesso di nevicare, restano i problemi. Si teme l'esondazione della diga Maccheronis, a Torpè. Intanto, la Colonia penale di Mamone è ancora isolata. Ancora pesanti problemi alla viabiità
18/1/2017
I picchi più forti si sono registrati a La Maddalena dove la tramontana ha registrato raffiche di 76 nodi, circa 150 km/h. Da ieri risultano interrotti i collegamenti navali fra Santa Teresa di Gallura e Bonifacio. La Moby Tommy, che sarebbe dovuta partire ieri mattina alle 9, è partita solo nel tardo pomeriggio di oggi
18/1/2017
I tecnici di Abbanoa hanno garantito la piena operatività degli impianti di potabilizzazione nelle zone particolarmente interessate dalle forti nevicate, in particolare a Jann’e Ferru, a Mamoiada, Torrei a Tonara, Sos Canales a Buddusò e Monte Lerno a Pattada
18/1/2017
A Talana, Villagrande, Arzana, Desulo, Fonni le forze dell’ordine, hanno bloccato i trattori. Tantissime aziende sono isolate. Ci sono allevatori che non riescono da due giorni a raggiungere il proprio ovile: appello Coldiretti
18/1/2017
Scuole e uffici chiusi a Nuoro e in mezza Barbagia, sino a Lanusei e all´Ogliastra, ovili isolati nelle campagne. Oltre un metro di neve scesa Desulo e Fonni
18/1/2017
Fortunatamente la futura mamma è stata ricoverata all´ospedale San Francesco e potrebbe partorire nelle prossime ore. Sindaco denuncia su Fb: chiuso ospedale vicino di Sorgono
17/1/2017
La località in Barbagia è sommersa da oltre mezzo metro di neve. Sin dalle prime ore del mattino è stato allestito il Centro operativo comunale (Coc) ed è stata allertata la Protezione civile che sta intervenendo per aggiungere mezzi e uomini a quelli del Comune
17/1/2017
A Olbia e Santa Teresa le navi sono rimaste in porto, mentre in numerosi centri oggi scuole chiuse a causa della neve. Si attende il miglioramento delle condizioni meteo anche per la partenza della nave Moby Tommy
17/1/2017
Nevica abbondantemente da stanotte su tutto il Nuorese, e nel capoluogo la temperatura all´alba è scesa fino a -4 gradi. Il sindaco di Nuoro Andrea Soddu ieri sera ha diramato un´ordinanza di chiusura delle scuole, come in altri centri della Barbagia
© 2000-2017 Mediatica sas