Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSpettacoloTeatro › La danza di Nijinsky: iniziative a Bosa
S.A. 28 maggio 2012
La compagnia teatrale algherese AnalfabElfica promuove una mostra, la proiezione di un lungometraggio e uno spettacolo per il centenario del debutto come coreografo del più rivoluzionario ballerino della storia
La danza di Nijinsky: iniziative a Bosa


ALGHERO - L’Associazione Teatrale AnalfabElfica, nata anni fa' ad Alghero, celebrerà a Bosa - con il pieno supporto ed il patrocinio dell’Assessorato alla Cultura - un anniversario unico nel suo genere: il centenario del debutto come coreografo del più rivoluzionario ballerino della storia, Waslaw Nijinsky. Personaggio controverso e in Italia pressoché ignorato, nel 1912 diede origine ad una rivoluzione nella danza, paragonabile per proporzioni a quella di Picasso nell’arte figurativa, che segnò l'inizio della danza moderna.

I suoi due più grandi capolavori "L’après midi d’un faune" e "Le Sacre du Printemps", troppo d'avanguardia per quei tempi, furono ragione di scandalo e originarono la damnatio memoriae che Nijinsky dovette subire anche dopo la triste fine in manicomio. Al suo genio, l’AnalfabElfica ha dedicato sei anni di studio, e raccolto in una mostra biografica sul ballerino una grande raccolta di prime edizioni su Nijinsky: foto, documenti autografi, riproduzioni fotografiche dei suoi dipinti e tanto altro ancora. Le ricerche sono poi confluite nella produzione di un Lungometraggio dal titolo "Nijinsky il ballerino di Dio".

A Bosa, dal primo al tre giugno, saranno presenti la mostra biografica, il lungometraggio e lo spettacolo teatrale "Le Sacre du Printemps". La mostra e il lungometraggio hanno già debuttato ad Alghero con un inatteso successo che ha portato la mostra ad essere replicata e si prevede il suo trasferimento a settembre al Palazzo Reale in piazza Duomo a Milano. L’allestimento della mostra è curato dal flower interior designer Tonino Serra, la regia del lungometraggio è di Enrico Fauro. Ma per celebrare la straordinaria ricorrenza dei cento anni del suo debutto, la compagnia algherese ha dato vita ad uno spettacolo ideato per l’occasione: una ricerca che, partendo dal secondo capolavoro di L
Commenti
7:22
Una commedia esilarante, in cui, senza volgarità, si viaggerà nei mondi maschile e femminile attraverso i tabù legati ai genitali. Lo spettacolo andrà in scena al Teatro Ferroviario venerdì 6 maggio alle ore 21 e sabato 7 maggio in doppia replica
4/5/2016
Lo spettacolo di Oscar Magi, programmato al cinema teatro il 13 maggio 2016 ore 21 per la cittadinanza e il 14 Maggio alle ore 10.30 per gli studenti delle scuole medie superiori
28/4/2016
Domani, il Liceo Classico, Musicale e Coreutico Azuni, in occasione dei quattrocento anni dalla morte di William Shakespeare, mette in scena la piece, con il sostegno della Fondazione di Sardegna ed il patrocinio del Comune di Sassari
© 2000-2016 Mediatica sas