Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmbientePercorso illuminato al traguardo
S.A. 30 maggio 2012
Evento conclusivo giovedì 31 nella Scuola Media 1 + 3 di Via Malta ad Alghero per le iniziative promosse dal Comune, con enti e associazioni varie, sul risparmio energetico
Percorso illuminato al traguardo


ALGHERO - L’Agenda 21 Locale, a seguito del conferimento del premio prestigioso "Sardegna verso la green economy" conferitogli a Cagliari dall’Assessorato Regionale alla difesa dell’Ambiente, prosegue nelle sue attività sostenibili. Giovedì 31 maggio alle ore 9.30, presso l’Auditorium della Scuola Media 1 + 3 di Via Malta, organizza l’evento conclusivo del "Percorso illuminato", promosso dal Comune di Alghero, diretto dal dirigente, Gian Marco Saba, e coordinato dalla Referente di Agenda 21 Locale, Nadia De Santis, sul risparmio energetico e riuso dei rifiuti.

Il percorso ha avuto inizio il 17 febbraio con l’intervista augurale dei due conduttori di Caterpillar, di Rai Radio 2, ideatori della giornata internazionale al risparmio energetico "m’illumino di meno", e di seguito si sono sviluppate una serie di interessanti e partecipate iniziative con un unico obiettivo, quello di aumentare la rete tra i diversi soggetti del territorio per promuovere atteggiamenti quotidiani virtuosi verso l’ambiente.

Il programma della mattinata prevede l'apertura dei lavori alle 9.30, con il preside Luciano Sanna, i saluti delle autorità con il Commissario straordinario Michele Casula e il dirigente Saba, e l'llustrazione del progetto a cura dell'insegnante Marisa Castellini, con gli operatori dell’area educativa della casa Circondariale di Alghero che mostreranno in un video le attività di risparmio energetico e riuso dei materiali attuata dai detenuti. Poi in una sorta di "staffetta sostenibile" tutti coloro che hanno aderito al percorso si passeranno il testimone illustrando le diverse attività realizzate.

Canti e musiche nel finale con l'omaggio di una lampadina a basso consumo per incentivare il risparmio nelle proprie abitazioni e per incrementare la green economy. Al percorso hanno aderito la casa Circondariale di Alghero, la Capitaneria di Porto, l’Amp Capo Caccia, il Parco di Porto Conte, tutti i Circoli Didattici, le scuole medie, l’Ute, l’istituto artistico musicale G. Verdi, le associazioni culturali e ambientaliste, la biblioteca Fondazione "Siotto". L’iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione al risparmio energetico finanziata dalla Regione Autonoma della Sardegna Assessorato alla Difesa dell’Ambiente per promuovere comportamenti virtuosi verso l’ambiente e del fare quotidiano.

Nella foto: la referente locale di Agenda 21, Nadia De Santis
Commenti
9/12/2017 video
Indecorose le condizioni di tutta l’area ad Alghero, con infestanti e sporcizie di ogni genere. Verde non curato e macerie da smaltire: nel mucchio spiccano perfino alcuni water bianchi. Le immagini
9/12/2017
A tutt’oggi permane la situazione originale di affondamento e non si vede nessuna attività tendente al recupero, dopo che anche la Capitaneria ha avvertito e diffidato il proprietario nel farlo in tempi ragionevoli
9/12/2017
«La Regione punta alla tutela ed alla valorizzazione dei paesaggi rurali», sottolinea l´assessore regionale dell´Urbanistica Cristiano Erriu, intervenuto giovedì sera al convegno “Tutela e valorizzazione di ulivi plurisecolari"
© 2000-2017 Mediatica sas