Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteLocali › Wwf: inquinamento acustico alle Bombarde
Red 12 luglio 2012
La denuncia dell´associazione ambientalista indirizzata al sindaco Stefano Lubrano. A firmare l´appello-denuncia è il nuovo presidente del Wwf sardo, Antonello Secci
Wwf: inquinamento acustico alle Bombarde


ALGHERO - L'inquinamento acustico provocato dalle manifestazioni musicali alle Bombarde è al centro di una circostanziata denuncia del Wwf Sardegna all'indirizzo del nuovo sindaco di Alghero, Stefano Lubrano. A firmare l'appello-denuncia è il nuovo presidente del Wwf sardo, Antonello Secci.

Una vera svolta, perché è la prima volta che l'inquinamento acustico viene equiparato agli altri tipi di inquinamento, dall'aria alle acque, per la difesa della salute dei cittadini. Dannoso come l'amianto, per fare un esempio estremo.

Una denuncia circostanziata che non potrà rimanere lettera morta. Si configura così un altro problema ambientale per Lubrano, ancora prima del suo insediamento, già alle prese con la super-grana delle alghe che sporcano il mare di Maria Pia, provenienti dal depuratore che scarica sulla laguna del Calich.

LEGGI IL TESTO DELLA DENUNCIA
Commenti
1/9/2014
È successo a Barcellona, dove sono scesi in piazza contro la baldoria molesta, «fora el turisme della borratxera». È successo a Milano: il sindaco ha chiuso il Panilka con una semplice ordinanza «ad localem» dopo la denuncia degli abitanti. E prima ancora è successo a Iesolo e Rimini, Forte dei Marmi e Gallipoli… Si sta facendo strada la consapevolezza che «l’economia della birretta» sia diventata il male sottile dell’industria del turismo che per l’interesse marginale di pochi degrada tutta l’economia della città
© 2000-2014 Mediatica sas