Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Tentata rapina col fucile ad Alghero
S.A. 12 luglio 2012
E´ riuscito a scappare l´uomo che questa sera ha tentato una rapina nel cuore del centro storico di Alghero. La proprietaria e le altre donne presenti sono riuscite a metterlo in fuga. Indagano i carabinieri
Tentata rapina col fucile ad Alghero


ALGHERO - Irruzione di un malvivente giovedì sera - intorno alle 21 - nel "Compro Oro" di via Maiorca (angolo via Roma) ad Alghero, che con un fucile in pugno ha minacciato la proprietaria, Francesca Casanova, presente all'interno del negozio con altre quattro donne, tra cui una bambina. Il rapinatore, «magro, non più che trentenne e dall'aria spaventata» - lo descrive una di loro - aveva il viso nascosto dietro un paio di occhiali da sole e una grande bandana.

Ha chiesto subito di mettere i soldi dell'incasso in una sacca, non mettendo in conto la destrezza della titolare che ha tentato di liberargli il volto e farlo immortalare dalle telecamere dell'attività. Solo un altro paio di secondi per tentare di frantumare la vetrina con un pugno, e il malvivente si è dato alla fuga a mani vuote verso via Ardoino, strattonando la titolare e lasciandosi dietro anche la borsa.

Sul posto è intervenuto il comandante della Stazione dei Carabinieri di Alghero, Leonardo Baldinu, che coordina le indagini. Si tratta del secondo episodio in città in meno di un mese. A fine giugno era stata presa di mira la zona del Lungomare Dante con una rapina ai danni del bar Mareluna. In quel caso i malviventi avevano atteso fino alle 2 di notte, stavolta hanno agito nell'orario più trafficato per le passeggiate tra i negozi del centro storico.

Nella foto: i carabinieri sul posto
Commenti
13:09
Un uomo si sarebbe presentato nel nuovo domicilio della sua ex compagna, di nazionalità ungherese e al culmine di un litigio, l´avrebbe trafitta con un coltello. Sul posto, il personale medico del 118 ed i Carabinieri, che hanno attivato le ricerche dell´uomo
20:04
Gli agenti hanno scoperto l’ennesimo esercizio illegale che operava senza licenza del Questore
10:10
Prosegue senza sosta l’attivita’ di aggressione ai patrimoni accumulati illecitamente dalla criminalita’ organizzata da parte dei finanzieri del comando provinciale di Cagliari. Sequestrati conti correnti, terreni e altri beni ad un 41enne di Jerzu
12:01
I Carabinieri del locale Reparto Territoriale hanno individuato e deferito all’Autorità Giudiziaria, in stato di libertà per furto aggravato e ricettazione, tre cittadini romeni da tempo domiciliati nel capoluogo gallurese, dediti a furti di vario genere, specie nei centri commerciali
30/3/2015
Il primo cittadino Antonio Succu ha dato mandato all´avvocato pasquale Ramazzotti per valutare se la campagna mediatica sul caso dell´inceneritore leda il diritto della città che amministra e dei suo concittadini
© 2000-2015 Mediatica sas