Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Tentata rapina col fucile ad Alghero
S.A. 12 luglio 2012
E´ riuscito a scappare l´uomo che questa sera ha tentato una rapina nel cuore del centro storico di Alghero. La proprietaria e le altre donne presenti sono riuscite a metterlo in fuga. Indagano i carabinieri
Tentata rapina col fucile ad Alghero


ALGHERO - Irruzione di un malvivente giovedì sera - intorno alle 21 - nel "Compro Oro" di via Maiorca (angolo via Roma) ad Alghero, che con un fucile in pugno ha minacciato la proprietaria, Francesca Casanova, presente all'interno del negozio con altre quattro donne, tra cui una bambina. Il rapinatore, «magro, non più che trentenne e dall'aria spaventata» - lo descrive una di loro - aveva il viso nascosto dietro un paio di occhiali da sole e una grande bandana.

Ha chiesto subito di mettere i soldi dell'incasso in una sacca, non mettendo in conto la destrezza della titolare che ha tentato di liberargli il volto e farlo immortalare dalle telecamere dell'attività. Solo un altro paio di secondi per tentare di frantumare la vetrina con un pugno, e il malvivente si è dato alla fuga a mani vuote verso via Ardoino, strattonando la titolare e lasciandosi dietro anche la borsa.

Sul posto è intervenuto il comandante della Stazione dei Carabinieri di Alghero, Leonardo Baldinu, che coordina le indagini. Si tratta del secondo episodio in città in meno di un mese. A fine giugno era stata presa di mira la zona del Lungomare Dante con una rapina ai danni del bar Mareluna. In quel caso i malviventi avevano atteso fino alle 2 di notte, stavolta hanno agito nell'orario più trafficato per le passeggiate tra i negozi del centro storico.

Nella foto: i carabinieri sul posto
Commenti
20:51
Vicino all´attività, è stata scoperta anche una discarica di materiali pericolosi priva di autorizzazioni, sempre avviata dal 32enne
25/1/2015
L´agguato è avvenuto nelle campagne, a pochi chilometri dal paese. Era stato condannato per un assalto alla camionetta dei carabinieri
8:15
Attentato dinamitardo nella notte. A Sinnai è stato preso di mira un bar circolo privato. Attimi di paura tra la popolazione del comune del cagliaritano.
25/1/2015
Il sindaco di Sennori, Roberto Desini, a nome di tutta l’amministrazione comunale e di tutto il paese, esprime la massima solidarietà al primo cittadino di Bultei, Francesco Fois, vittima di un vile attentato
24/1/2015
Un fantomatico gruppo Popolo in attesa ne chiede le dimissioni, ritenendolo «succube di una sorta di intellighenzia ecclesiale»
25/1/2015
Si è sfiorata la tragedia: il primo cittadono, Francesco Fois, cenava in casa con la famiglia e degli amici al momento dell´esplosione
10:36
«Ora lo Stato deve intervenire. Quanto sta accadendo ai primi cittadini dei paesi della nostra isola, non può più essere tollerato, meritano tutela e sicurezza e la garanzia di poter amministrare senza la paura che qualcosa di grave prima o poi accada a loro e ai propri familiari»
24/1/2015
Carabinieri e nucleo subacquei hanno sorpreso tre venditori ambulanti di prodotti ittici mentre erano intenti nel commercio di ricci di mare e polpa di ricci di peso inferiore a quello stabilito dalla normativa
24/1/2015
Prende fuoco il letto di casa, per un anziano signore allettato da tempo ustioni sul 70% circa del corpo. Incendio nel pomeriggio di venerdì in un´abitazione di via Manzoni
24/1/2015
Nella notte, un 20enne studente iberico ha danneggiato alcune vetture parcheggiate nella centrale Via Bacaredda. Il giovane è stato fermato e denunciato per danneggiamento dai Carabinieri
© 2000-2015 Mediatica sas