Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Platamona: 33enne forza il bar-tabacchi
Red 14 luglio 2012
L’uomo è stato prima accompagnato in ospedale per le cure del caso e successivamente in Questura dove è stato segnalato all’autorità giudiziaria
Platamona: 33enne forza il bar-tabacchi


SASSARI - Nella mattinata di venerdì gli agenti della Polizia di Sassari hanno denunciato in stato di libertà, un uomo P.G., 33enne, sassarese, pregiudicato, per il reato di ricettazione e danneggiamento. Intorno alle 7.30 circa, alcuni cittadini hanno segnalato sulla linea del 113, la presenza di un uomo che nella piazza prospiciente la Basilica del Sacro Cuore, era riverso a terra.

L’equipaggio della Volante giunto sul posto oltre ad aver accertato la presenza del giovane privo di sensi, ha rinvenuto vicino a lui un grosso coltello, tipo “Katana”, un martello, un telo da mare contenente varie monete e qualche biglietto di piccolo taglio. Nel motociclo vicino al giovane vi erano infine, alcune confezioni di bibite ancora sigillate, alcuni attrezzi atti allo scasso e nel manubrio una salsiccia: il tutto, giovane compreso, con evidenti tracce di sabbia.

Alcuni minuti dopo, non appena rinvenuto, l’uomo ha cercato di fornire delle giustificazioni circa le sue condizioni ma, incalzato dalle domande degli agenti, ha confessato di aver derubato poco prima, un bar tabacchi ubicato lungo la litoranea di Platamona. Una rapida ricerca fra i locali della zona, ha consentito di verificare le dichiarazioni rese dal giovane e al proprietario dell’esercizio commerciale rintracciato dagli agenti è stato restituito il bottino sottratto poco prima.
Commenti
20:57 video
Ore di trattative tra le forze dell´ordine e due fratelli che si sono barricati nella loro casa in via Sant´Agostino ad Alghero. Le prime immagini del blitz
12:21
Questa mattina, almeno quattro i malviventi che, armati di fucili, pistole ed una mazza di ferro, hanno fatto irruzione all’interno dell’Ufficio postale e sono scappati con oltre 8mila euro
11:00
Il fatto è avvenuto lunedì sera in via Messico, dove le tre guardie si sono imbattute in un grosso cane che, privo di guinzaglio e di museruola, si aggirava liberamente in strada. Il padrone avrebbe istigato l´animale all´aggressione
31/8/2014
La situazione sarebbe degenerata durante una discussione in cui l´immigrato, condannato all´ergastolo per omicidio, si è scagliato contro il direttore
1/9/2014
Durante la notte, ignoti hanno lasciato 15chilogrammi di pesce davanti all’abitazione del delegato comunale dell’Ambiente Alessandro Murana
© 2000-2014 Mediatica sas