Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Platamona: 33enne forza il bar-tabacchi
Red 14 luglio 2012
L’uomo è stato prima accompagnato in ospedale per le cure del caso e successivamente in Questura dove è stato segnalato all’autorità giudiziaria
Platamona: 33enne forza il bar-tabacchi


SASSARI - Nella mattinata di venerdì gli agenti della Polizia di Sassari hanno denunciato in stato di libertà, un uomo P.G., 33enne, sassarese, pregiudicato, per il reato di ricettazione e danneggiamento. Intorno alle 7.30 circa, alcuni cittadini hanno segnalato sulla linea del 113, la presenza di un uomo che nella piazza prospiciente la Basilica del Sacro Cuore, era riverso a terra.

L’equipaggio della Volante giunto sul posto oltre ad aver accertato la presenza del giovane privo di sensi, ha rinvenuto vicino a lui un grosso coltello, tipo “Katana”, un martello, un telo da mare contenente varie monete e qualche biglietto di piccolo taglio. Nel motociclo vicino al giovane vi erano infine, alcune confezioni di bibite ancora sigillate, alcuni attrezzi atti allo scasso e nel manubrio una salsiccia: il tutto, giovane compreso, con evidenti tracce di sabbia.

Alcuni minuti dopo, non appena rinvenuto, l’uomo ha cercato di fornire delle giustificazioni circa le sue condizioni ma, incalzato dalle domande degli agenti, ha confessato di aver derubato poco prima, un bar tabacchi ubicato lungo la litoranea di Platamona. Una rapida ricerca fra i locali della zona, ha consentito di verificare le dichiarazioni rese dal giovane e al proprietario dell’esercizio commerciale rintracciato dagli agenti è stato restituito il bottino sottratto poco prima.
Commenti
22/5/2015
La Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Olbia e dell´Asl n.2 di Olbia, hanno disposto la sospensione dell´attività per dodici giorni del Doner Kebab Hb, «per gravi condizioni igienico-sanitarie e inosservanza di norme carattere amministrativo»
22/5/2015
Scoperto traffico illecito di rifiuti. Sequestrati beni e valori per circa 2 milioni di euro ad un’azienda dell’iglesiente. Oltre 500 le persone indagate
22/5/2015
La notte scorsa, i militanti della locale sezione di CasaPound Italia hanno simbolicamente bendato le statue di Garibaldi, Mazzini e Biasi e posizionato un cartello che recita: «Non voglio vedere il degrado della città», per denunciare lo stato di degrado in cui versa Sassari
© 2000-2015 Mediatica sas