Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Guarda il Consiglio Comunale
Red 16 luglio 2012 video
Le immagini integrali della prima seduta del consiglio comunale di Alghero. Per la prima volta chiamata a presiedere l'assemblea una donna, Gabriella Esposito. Vice-presidente Giampietro Moro
Guarda il Consiglio Comunale


ALGHERO - Troppo piccola l'aula del Municipio di via Columbano per contenere i numerosi curiosi accorsi a salutare il primo consiglio comunale dell'era Lubrano. All´ordine del giorno il giuramento del sindaco Stefano Lubrano, la convalida degli esponenti dell´assemblea pubblica, la presentazione della Giunta e delle linee programmatiche dell´azione di governo, la nomina del presidente e vice presidente, l´elezione della commissione elettorale comunale. L'intera seduta è stata trasmessa in diretta web su Alguer.it (circa 3mila le visualizzazioni), con alcuni problemi tecnici riconducibili alla linea dati del Comune, solo parzialmente risolti appoggiandosi alla linea adsl dell'Espa Llull della Generalitat.

Ore 18.25. Eletta per la prima volta a presiedere l'assemblea comunale di Alghero una donna (alla seconda votazione con 14 voti a favore, di fatto, solo quelli della Maggioranza tranne Gavino Scala, presente in avvio di seduta, ma uscito dall'aula al momento del voto): si tratta della rappresentante del Partito democratico Gabriella Esposito, 37enne, da tempo impegnata in politica. Succede ad Antonello Muroni e Mario Conoci. Visibilmente emozionata, la presidente ha pronunciato un breve discorso di ringraziamento, garantendo tutta la cittadinanza della massima trasparenza che regnerà nell'apparato amministrativo. Sarà affiancata dal vice-presidente, Giampietro Moro.

Ore 18.45 il giuramento del Sindaco. Dopo la frase solenne, Stefano Lubrano ha preso la parola per presentare la sua squadra di governo composta da cinque assessori (nell'elenco manca Paola Scanu, ufficialmente in attesa che la stessa ratifichi le dimissioni dalla presidenza della Secal ndr), già presentata alla stampa qualche giorno fa ed esporre all'aula le linee programmatiche dell´azione di governo che caratterizzerà il mandato della nuova amministrazione comunale. «La nostra idea è quella di una politica semplice, che si avvicini alla gente e la partecipi delle decisioni», ha detto il sindaco.
Commenti

13/2/2016
Scaduto il contratto lo scorso 5 febbraio, non è più a capo del servizio di Valorizzazione Patrimonio, Demanio e Sviluppo economico del Comune di Alghero
11/2/2016
Il sindaco la giunta e i consiglieri della maggioranza pentastellata hanno raccattato le loro cose dai banchi e hanno abbandonato l’aula rifiutando il confronto con l’opposizione sul punto all’ordine del giorno relativo alla situazione politica venutasi a creare in seguito alle accuse gravi fatte alla maggioranza dalla consigliera Paola Conticelli
12/2/2016 video
La consigliera Paola Conticelli spiega in Consiglio comunale le ragioni delle sue dimissioni da capogruppo del M5s dopo l´abbandono dell´aula da parte del sindaco, dell´esecutivo e dei consiglieri di maggioranza
12/2/2016
Dimissioni e accuse da parte di Paola Conticelli nei confronti dei due consiglieri di maggioranza Massimo Pintus e Antonello Muceli i quali si sono dimessi dalle commissioni attività produttive e cultura
12/2/2016
All´ordine del giorno interrogazioni e mozioni dei gruppi di opposizione. Con le due sedute dei prossimi giorni diventano tre le convocazioni anche a febbraio
11/2/2016
In serata, il primo cittadino ha incontrato il sottosegretario della Presidenza del Consiglio dei Ministri Luca Lotti, giunto a Cagliari per il Sardinian Job Day in programma domani
11/2/2016
Questa mattina, l´assessore comunale Ottavio Sanna si è presentato in Commissione Lavori pubblici. Intanto, è ripresa l´attività del forno crematorio
12/2/2016
Il Comune ha pubblicato oggi la graduatoria definitiva degli aventi diritto al contributo comunale per gli affitti, annualità 2016. Intanto, il Consiglio Comunale ha riconosciuto ieri due nuovi debiti fuori bilancio
© 2000-2016 Mediatica sas