Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaIncidenti › Schianto in periferia: 5 tedeschi in ospedale
Red 17 luglio 2012 video
Tutti coscienti e vigili, erano a bordo di una Citroen. Le immagini dei soccorsi all'ingresso di Alghero. In mattinata un altro incidente in centro
Schianto in periferia: 5 tedeschi in ospedale


ALGHERO - Brutto scontro intorno alle 15.30 alle porte di Alghero, in località Monte Agnese, sulla strada che conduce a Olmedo. Un semi-frontale tra una Golf con due passeggeri sassaresi e una Citroen C4 con a bordo una famiglia di turisti tedeschi (madre, padre e tre ragazzini), tutti trasportati all'ospedale per accertamenti dal 118, ma coscienti e vigili. Secondo le prime indiscrezioni, avrebbero rimediato contusioni diffuse.

All'origine del sinistro, probabilmente, una manovra azzardata nello svoltare su una stradina di penetrazione agraria, proprio mentre sopraggiungeva la macchina dalla direzione opposta. Violento l'impatto, con entrami gli air-bag delle due vetture scoppiati. Sul posto sono intervenuti i Vigili del Fuoco per mettere in sicurezza la trafficata arteria stradale e gli agenti della Polizia Municipale che hanno effettuato i rilevamenti per accertare le esatte dinamiche dell'incidente, oltre ad una pattuglia della Guardia di Finanza che ha aiutato i colleghi nei soccorsi.

Incidente in centro. Sempre in giornata, ma questa mattina, un altro incidente in centro città, via Rockfeller angolo via Marongiu. In questo caso uno scooter avrebbe centrato in pieno un'utilitaria (non chiara l'esatta dinamica). La signora in sella al motociclo è stata trasportata per accertamenti in ospedale, apparentemente non in gravi condizioni. Immediato, anche in questo caso, l'intervento dei sanitari del 118.
Commenti

24/2/2015
Assolto dall’accusa di omicidio colposo Raffaele Dore. Il sistema frenante del camion non funzionò
24/2/2015
Ieri mattina, ad un anno dalla costruzione nella vallata di San Leonardo, tre pale si sono staccate da una delle torri della centrale. Pronto il sequestro da parte della Procura della Repubblica di Tempio Pausania
24/2/2015
Il 38enne Luigi Pira è stato colpito da un masso di una trentina di chilogrammi, mentre lavorava in una cava. Il caschetto ha attutito il colpo, ma ha riportato lesioni e fratture multiple
© 2000-2015 Mediatica sas