Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaDisabili › E´ disabile, servizio mare alle stelle
S.A. 25 luglio 2012 video
Lo sfogo della madre di un ragazzo algherese disabile che si è vista aumentare la retta per il servizio estivo da 53,57 euro del 2011 a 347,76 euro del 2012
E´ disabile, servizio mare alle stelle


ALGHERO - Michele Lupinu, 29 anni, è uno dei tanti ragazzi disabili che l'estate usufruisce del "Servizio Mare" organizzato dall'assessorato ai Servizi Sociali del Comune di Alghero. Un'attività operativa da diversi anni, inizialmente gratuita e da qualche tempo a pagamento secondo le fasce di reddito.

Un principio sacrosanto se non si verificasse quello che è capitato alla famiglia Lupinu: un aumento della retta da 53,57 euro del 2011 a 347,76 euro del 2012, circa sei volte in più. Un improvviso biglietto della lotteria o un'eredità inaspettata per la signora Maria Francesca e il figlio. Niente di tutto questo: la solita pensione da vedova da 650 euro e l'accompagnamento e pensione di Michele da 777 euro.

Le criticità evidenziate dal genitore si estendono anche alla legge 162 sui piani personalizzati in favore delle persone con grave disabilità: «mi appello al nuovo sindaco - dice la donna - per un centro a favore dei disabili e più attenzione nei loro confronti in questa città».
Commenti

11:01
Dal 15 settembre 2015, i tradizionali contrassegni invalidi di colore arancione non avranno più alcuna validità e dovranno essere sostituiti con il contrassegno di parcheggio per disabili formato europeo
26/3/2015
L’Amministrazione e i disabili. Arriva la replica del vicepresidente della Coadi: “Sostenere che “al Comune di Cagliari dei disabili non gliene frega niente” appare ingeneroso del lavoro fin qui svolto dalla Coadi e da quella parte dell’amministrazione comunale che si è distinta per sensibilità e per operatività”. Di seguito le parole di Petrucci, consigliere di Meglio di prima non ci basta
26/3/2015
Lo ha dichiarato l’assessore regionale della Pubblica istruzione Claudia Firino nel corso di un incontro con i rappresentanti dei genitori degli alunni disabili della provincia di Oristano, ricevuti in Assessorato a Cagliari
25/3/2015
Continua la polemica: il disabile non può fermarsi con l’auto a Buoncammino aperto al pubblico e parte la guerra contro Zedda. Di seguito la replica del Sindaco e le precisazioni dei consiglieri della Giunta Secchi e Dore
© 2000-2015 Mediatica sas