Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSaluteSanità › Farmacie, sciopero il 26 luglio
Marco Vuchich 25 luglio 2012
La protesta degli operatori del settore contro la spending review e il taglio delle risorse all´assistenza farmaceutica territoriale
Farmacie, sciopero il 26 luglio


ALGHERO - Annarosa Racca, presidente di Federfarma, l'associazione che rappresenta oltre 18.000 farmacie italiane, non ci sta a veder penalizzato il servizio erogato ai cittadini in un contesto in cui la spesa resta stabile o diminuisce ogni anno. «Con la chiusura del 26 luglio - afferma il dirigente di Federfarma - le farmacie protestano contro misure che aggraveranno una situazione economica compromessa a seguito dei continui tagli operati in questi anni. Temiamo anche per la qualità delle prestazioni fornite ai cittadini e per le conseguenze sull'occupazione nelle nostre attività».

Secondo i farmacisti, infatti, la revisione della spesa dovrebbe essere un modo per controllare la spesa pubblica come un giardiniere che taglia i rami secchi e cura quelli malati: ridurre la spesa pubblica senza ridurre i servizi per la popolazione, individuare spechi e inefficienze per poterli eliminare la dove si generano e non prendere i soldi ai virtuosi per trasferirli in altri settori meno attenti.

La Federfarma conclude asserendo che le 18.000 farmacie forniscono i dati di tutte le ricette Ssn per un monitoraggio preciso e immediato della spesa e dei consumi dei farmaci distribuiti. «Il Governo conosce il destino di ogni euro che è stato destinato allìassistenza farmaceutica territoriale, putroppo questo è il motivo per cui è così semplice tagliare sulla nostra pelle».
Commenti
30/6/2015
Nursing Up: «grave carenza di infermieri strumentisti nel Blocco Operatorio dell'Ospedale Civile di Alghero». Di seguito la lettera inviata al commissario straordinario, al direttore sanitario ed al direttore amministrativo dell'Asl di Sassari, al direttore delle Professioni Sanitarie di Sassari, al direttore sanitario Po, al responsabile delle sale oeperatorie ed al direttore UuOo Chirurgia di Alghero ed alla Po Area Chirurgica Sassari
30/6/2015
Il progetto parte da domani in Riviera del Corallo e nasce per iniziativa della Commissione dell´Albo degli Odontoiatri dell´Ordine dei medici e degli odontoiatri delle province di Sassari e Olbia-Tempio
© 2000-2015 Mediatica sas