Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaEconomiaRegione › 21,5 milioni ai Master and back
Red 25 luglio 2012
Il nuovo finanziamento funge da integrazione alle risorse economiche già stanziate e servirà per il potenziamento dei percorsi di rientro e per le borse di studio
21,5 milioni ai Master and back


CAGLIARI - 21,5 milioni di euro per finanziare il programma “Master and back” sono stati deliberati dalla Giunta regionale, su proposta dell’assessore del Lavoro, Antonello Liori, quale integrazione delle risorse già stanziate, con l'obiettivo di potenziare i percorsi di rientro del “Mb 2010/11” (18 milioni di euro) e le borse di studio “Alta formazione 2011” (3,5 milioni di euro).

Ora l’Agenzia regionale del lavoro potrà procedere all’istruttoria delle domande e predisporre le tre graduatorie (privato, pubblico e ricerca) fino ad esaurimento dei fondi stanziati.  

«Un passo importante in ottemperanza a quanto già deciso dal Consiglio regionale - ha spiegato l'assessore Liori. Darà l’opportunità a tanti giovani di perfezionare la loro formazione per un più facile inserimento lavorativo ed un miglioramento della qualità della classe dirigente sarda»
Commenti
20:43
«Confronto utile per approfondire contenuti del bando», spiega l´assessore regionale degli Affari generali Filippo Spanu. Il primo incontro di informazione ed approfondimento, è in programma domani mattina, a Cagliari, nella sala “A” del Dipartimento di Scienze Politiche, in Via Sant’Ignazio 76
17:34
«Crediamo fortemente nell’Agenzia sarda delle entrate: è uno dei punti qualificanti del nostro programma di governo e un pezzo importante verso quel controllo fiscale che è essenziale per la nostra regione», dichiara il presidente della Regione autonoma della Sardegna Francesco Pigliaru
18/10/2017
«La Regione conceda la deroga, il problema non sono i Comuni, ma il gestore unico», dichiara il portavoce algherese Gianfranco Langella
10:04
Nuovi bandi del Fondo per inquilini morosi incolpevoli. «La Regione interviene per aiutare il maggior numero di cittadini», dichiara l’assessore regionale dei Lavori pubblici Edoardo Balzarini. I Comuni che hanno la priorità nella presentazione delle domande sono quelli ad alta tensione abitativa come Alghero
© 2000-2017 Mediatica sas