Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaEconomia › Cappellacci a Carloforte per il Piano Sulcis
S.A. 27 luglio 2012
Il presidente della regione Ugo Cappellacci oggi ha incontrato gli amministratori dell’Isola di San Pietro per presentare gli interventi previsti nell´atto predisposto dalla Giunta regionale in condivisione con i rappresentanti del territorio
Cappellacci a Carloforte per il Piano Sulcis


CAGLIARI - «Il piano Sulcis é un'occasione di sviluppo per il territorio e per l'intera Sardegna.» Lo ha dichiarato il presidente della regione Ugo Cappellacci oggi (venerdì) a Carloforte per incontrare gli amministratori dell’Isola di San Pietro e presentare gli interventi previsti nell'atto predisposto dalla Giunta regionale in condivisione con i rappresentanti del territorio.

«Il Piano – ha spiegato il presidente - conferma innanzitutto la valenza strategica del polo miner-metallurgico di Portovesme, individuando una nuova strategia di sviluppo del territorio che veda l’avvio di una serie di azioni di natura infrastrutturale e produttiva che assicurino le migliori condizioni per la creazione di ulteriori nuovi interventi, armonizzati con quelli già presenti nel territorio». Gli obiettivi sono rivolti allo sviluppo del turismo, in particolare la portualità, che fungeranno da volano per la valorizzazione, da una parte delle aree minerarie dismesse e, dall’altra per la l’agro-alimentare di qualità. Primo fra tutti un programma di infrastrutturazione integrata dei porti di S. Antioco, Calasetta, Portoscuso, Carloforte, Buggerru.

«Il Piano – ha proseguito il Governatore rivolto agli amministratori di Carloforte – punta a specializzare il territorio su competenze di altissima eccellenza, ad alta produttività, con un particolare riferimento ai temi dell’ambiente, della produzione di energia a zero emissioni, della filiera agro-energetica per un reale posizionamento competitivo dello stesso nello scenario globale». Il tutto con investitori esterni e un programma di recupero del paesaggio. Su queste basi, l’atto predisposto dalla Giunta regionale (discusso e condiviso da un ampio partenariato cui hanno aderito l’Amministrazione provinciale di Carbonia – Iglesias, tutte le Amministrazioni comunali del Sulcis-Iglesiente, le organizzazioni sindacali del territorio) individua quali assi strategici del Piano Sulcis, i seguenti macro-ambiti di intervento. Nel corso dell'incontro è venuta fuori l'ipotesi che la prevista Scuola di specializzazione post-universitaria sul turismo possa essere ubicata a Carloforte.
Commenti
30/7/2015
Corallo rosso in pericolo. Alghero si difende dalle imitazioni: subito una campagna di informazione ed un marchio di qualità per il “Corallium Rubrum” presente nei fondali della Riviera del Corallo e diffuso nel Mediterraneo
30/7/2015
«La Saipem, società strategica italiana controllata dall’Eni, ha chiuso il primo semestre del 2015 con 920milioni di euro di perdite e la decisione di licenziare quasi 9mila persone», dichiara la leader di Fratelli d'Italia
31/7/2015
«Dall´Istat arriva un´altra doccia fredda: il tasso di disoccupazione giovanile continua a crescere di mese in mese, segno che le politiche economiche messe in atto fino ad ora sono state tutte fallimentari». Lo ha detto il senatore Luciano Uras, capogruppo di Sel in commissione Bilancio, commentando i dati odierni diffusi dall´Istat.
31/7/2015
Fotografia drammatica della Sardegna da parte dell´istituto Svimez. Isola tra le regioni più povere con un Pil medio di 18mila euro che circa la metà della Valle d´Aosta. Scontro sulle responsabilità tra centrodestra e centrosinistra
31/7/2015
«In un minuto e mezzo netto di risposta - praticamente meno del tempo per scrivere un tweet - il governo Renzi ci dice: che non è loro competenza ma dell´autorità garante per la concorrenza, che non sono preoccupati per i prezzi e il diritto alla mobilità»
© 2000-2015 Mediatica sas