Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaLingue › «Salviamo sardo e algherese in Parlamento»
S.A. 31 luglio 2012 video
Due mozioni scritte in sardo e catalano di Alghero verranno presentate in Parlamento per salvare le due lingue dai tagli della Spending review: lo spiega in un´intervista il consigliere regionale algherese Carlo Sechi
«Salviamo sardo e algherese in Parlamento»


ALGHERO - Due mozioni scritte in sardo e catalano di Alghero verranno presentate in Parlamento da parte del Consiglio regionale della Sardegna: l'obiettivo è la salvaguardia delle minoranze linguistiche dell'isola alla luce dei tagli della Spending review.

A proporlo è stato il consigliere regionale algherese Carlo Sechi (con Amadu, Sanjust, Ben Amara, Contu, Meloni, Espa, Biancareddu, Bruno, Cossa, Cuccu, Dedoni, Locci, Manca, Obinu, Rodin, Tocco, Zuncheddu) che nell'intervista al Quotidiano di Alghero spiega gli effetti del nuovo decreto legge e le richieste della regione.

In primis eliminare il riferimento alla "minoranza di lingua madre straniera" per il criterio di assegnazione dei dirigenti alle autonomie scolastiche. Infine il rispetto della Carta europea delle lingue regionali e minoritarie affinchè «la lingua sarda possa vedere garantiti i massimi livelli di salvaguardia e promozione in ogni settore della vita economica e sociale, in particolare riguardo all'ambito dell'istruzione e dell'informazione».

Nella foto: Carlo Sechi
Commenti

29/10/2014
Da giovedì 6 novembre, il titolo delle lezioni sarà Più di cento anni di narrativa in lingua catalana. L´obbiettivo del corso sarà quello di offrire una visione della narrativa catalana dalla fine del Diciannovesimo Secolo fino ai nostri giorni
© 2000-2014 Mediatica sas