Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaSpettacoloManifestazioni › Dromos Festival fa tappa a Olmedo
S.A. 3 agosto 2012
Nel suo percorso itinerante Olmedo arricchisce l’offerta oristanese con un trittico di concerti il 17, 18 e 19 agosto
Dromos Festival fa tappa a Olmedo


OLMEDO - Per la prima volta il nord Sardegna rientra all’interno del prestigioso festival internazionale musicale Dromos e lo fa scegliendo Olmedo e la sua antica muraglia. Storica costruzione difensiva Baranta diverrà dal 17 al 19 agosto luogo di accoglienza e conclusione ufficiale delle armonie di Santa Hispanidad! che quest’anno sono il tema scelto dagli organizzatori delle sonorità oristanesi.

A dimostrazione della contaminazione delle culture la musica del festival verrà integrata dall’esposizione delle ricchezze olmedesi: mostra del pane e anteprima del presepe 2012, tessuti e prodotti artigianali che verranno esposti nelle piazze principali all’interno del percorso itinerante di Olmedo Produce XI edizione. «Il filo conduttore del Baranta Festival è lo scambio, sa mesturada – spiega Leonardo Isoni, consigliere delegato alla Cultura - la contaminazione intesa come confronto di più stili in campo musicale, ma anche di arti e mestieri antichi che si incontrano e si presentano ad un pubblico più vasto». Olmedo ospiterà i tre giorni di festival che faranno calare il sipario sulla quattordicesima edizione di Dromos che, con il suo viaggio nelle geografie culturali, ha scelto la forte dominazione spagnola come tema 2012.

Nel suo percorso itinerante Olmedo arricchisce l’offerta oristanese con un trittico di concerti (il 17, 18 e 19 agosto) di musica dialogica, quella che unisce e non disprezza di contaminarsi. L’apertura del Baranta Festival avrà i ritmi leggeri e rilassati di Corey Harris & The Rasta Blues Experience che mescoleranno il jazz di New Orleans alle armonie caraibiche frutto di attenti viaggi e delle curiosità musico-antropologiche di Harris. Il 18 agosto sarà la serata di Saba Anglana che insieme alla sua band presenterà Life changanyisha: frutto di un progetto speciale per l’Amref (African Medical and Research Foundation), che ha visto la cantautrice impegnata in Kenya e nelle comunità africane supportate dall’organizzazione sanitaria. Chiuderanno i tre giorni di musica il gruppo sardo Tzoku (ex Kenze Neke) che saliranno sul palco insieme al tenore Luisu Ozzanu di Siniscola. La fierezza dell’identità sarda verrà cantata dagli Tzoku con la consueta attenzione alle problematiche sociali che da sempre ispirano il loro lavoro artistico.

I grandi nomi del Baranta Festival si esibiranno in piazza Giovanni XXIII dalle ore 22. Dalle 23.30 in località Funtana di Talia l’attenzione sarà riservata al dopo festival durante il quale i gruppi emergenti – Sun Sweet Blues Revenge e Primo Chef del Cosmo - contribuiranno a portare avanti quella contaminazione di stili e note che arricchisce la cultura locale; le manifestazioni musicali si concluderanno poi con la V^ Rassegna Folkloristica Olmedese, a cura dell’Associazione Culturale Folk Nostra Signora di Talia, con l’esibizione dei gruppi folk provenienti da tutte le parti dell’isola.

Nella foto: Saba Anglana
Commenti
25/4/2015 video
In occasione del 70esimo anniversario, la Banda Dalerci intona per la prima volta "Lo Pais meu" in memoria delle vittime civili algheresi. Ecco le immagini della partecipata manifestazione di Alghero
18:02
Domani, nelle sale della Libreria Cyrano, l´autrice algherese Eleonora Cattogno leggerà il testo Come diventai dura bellezza, conducendo gli ascoltatori in un viaggio che ripercorre la storia della Sardegna, vista attraverso occhi molto particolari
21:40
Stasera, alla Biblioteca regionale di viale Trieste, si sono aperte a Cagliari le celebrazioni di Sa Die de sa Sardigna con la presentazione del secondo volume dell’opera intitolata “Giovanni Spano e i suoi corrispondenti”, scritto da Luciano Carta e pubblicato dalle edizioni Ilisso con il contributo della Fondazione Siotto Pinto
16:00
Un programma ricchissimo che conferma la nostra presenza in tutta l´area blu, che abbiamo voluto intendere come una zona dove si può respirare, dove si può passeggiare, godere della bellezza dei monumenti storici». Lo ha detto questa mattina il sindaco di Sassari Nicola San
13:32
A Oristano numerosi gli eventi organizzati in collaborazione con il Comune di Oristano e la Fondazione Sa Sartiglia Onlus
17:45
Gli spazi del vecchio mercato civico di Sassari sono pronti per accogliere un nuovo evento all´insegna dei libri. Dopo il successo di #ioleggoperché, che ha visto la partecipazione di migliaia di persone, il 28 aprile, per Sa Die de sa Sardigna, nella grande piazza coperta è in programma una giornata che sposa i due grandi piaceri della lettura e della buona musica
14:22
Sa die de Sa Sardigna: tutti gli eventi in programma a Cagliari per ricordare l’insurrezione del popolo sardo contro i piemontesi avvenuta il 28 aprile 1794
17:22
Per martedì, l´Amministrazione Comunale di Nuoro ha programmato una serie di manifestazioni per la ricorrenza. Si inizierà alle ore 9, al “Museo Man”, per la mostra “Costante resistenziale”
25/4/2015
Alle 10 nel cortile di Palazzo sono state deposte le corone commemorative sulla lapide in memoria del 25 aprile. La cerimonia quindi è stata accompagnata dall´esecuzione dell´inno di Mameli da aprte della banda musicale Città di Sassari
12:48
Martedì sera alle 17,30 di fronte al Comune in via Roma i componenti di Sa Domu, lo studentato occupato in Castello, si riuniranno in un sit-in di protesta contro la mozione dei consiglieri di Cagliari Futura che ne richiedono lo sgombero immediato
26/4/2015
Sennori ha celebrato la Festa della Liberazione nel nome di Pertini Osservato un minuto di raccoglimento per i migranti morti nel Mediterraneo
25/4/2015
Il presidente del Consiglio Regionale ha partecipato alla ricorrenza del 70esimo anniversario della Liberazione italiana ed ha inaugurato il Viale dei Partigiani ozieresi
25/4/2015
In occasione del quarantennale della scomparsa del grande giurista, l’associazione I Segni delle Radici organizza un Viaggio letterario nel cimitero di Nuoro
25/4/2015
Al via il Primo Memorial “Tore Gaspa” organizzato dall’Aget. Dal 1 al 3 maggio si disputerà allo stadio comunale un quadrangolare di calcio. Alla manifestazione si esibiranno gruppi locali e gli Istentales
25/4/2015
«Cittadini, lavoratori! Sciopero generale contro l’occupazione tedesca, contro la guerra fascista, per la salvezza delle nostre terre, delle nostre case, delle nostre officine. Come a Genova e a Torini, ponete i tedeschi di fronte al dilemma: arrendersi o perire», Pertini proclama lo sciopero generale, Milano, 25 aprile 1945
© 2000-2015 Mediatica sas