Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroEconomiaAeroporto › Ryanair, decolla l´Alghero-Pescara
Red 4 agosto 2012
Sarà operativo per il solo mese di agosto il 23esimo collegamento stagionale Ryanair dall´aerostazione Riviera del Corallo di Alghero
Ryanair, decolla l´Alghero-Pescara


ALGHERO - Ryanair ha inaugurato ieri (venerdì 3 agosto) il nuovo collegamento stagionale bisettimanale Pescara-Alghero. La compagnia aerea festeggia la nuova iniziativa offrendo, nei mesi di settembre e ottobre, dei voli a partire da undici euro (solo andata, tasse escluse) per Milano, Parigi e Barcellona e premiando il primo passeggero ad effettuare il check-in on-line sul volo inaugurale con un voucher volo A/R gratuito per due persone verso alcune delle altre destinazioni servite dallo scalo di Pescara.

I voli Pescara-Alghero saranno prenotabili entro il 6 agosto e l’offerta a partire da undici euro sarà disponibile solo per i mesi di settembre e ottobre.

Il volo, annunciato nel maggio scorso dalla compagnia low-cost irlandese, sarà operativo per il solo mese di agosto (circa 16 voli in totale). Si tratta del 23esimo collegamento low-cost stagionale dall'aeroporto Rivira del Corallo di Alghero. Questi gli orari delle due tratter: Pescara-Alghero (10:55-12:20 lunedì e venerdì); Alghero-Pescara (12:45-14:00 lunedì e venerdì).
Commenti
15:36
L´indagine della Commissione europea certifica la legittimità degli accordi tra la Sogeaal di Alghero e la compagnia irlandese per tutti i contratti fino al 2010. Problemi con Meridiana e Germanwings. Soddisfatto l´allora direttore Borlotti. Bloccato dall'Ue il bando Sardegna su rotte minori
18:37
L´Unione europea ha rilevato criticità di fondo nell´imposizione degli oneri di servizio pubblico. Non decollano i collegamenti con gli scali minori e i tre aeroporti sardi di Alghero, cagliari e Olbia
30/9/2014
La compagnia aerea ha presentato il piano industriale ai sindacati. Per non fallire, serve il licenziamento di 1634 dipendenti. «Siamo molto preoccupati. Serve un approccio più costruttivo», dichiara il coordinatore nazionale della Fit-Cisl Emiliano Fiorentino
© 2000-2014 Mediatica sas