Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCronaca › Bastioni, inciampa e si spacca la testa
Red 4 agosto 2012
Immediata la chiamata al 118. L´anziano signore è stato trasportato, cosciente, al pronto soccorso dell´ospedale Civile. E´ inciampato nel gradone che fiancheggia la Torre di Sulis ad Alghero
Bastioni, inciampa e si spacca la testa


ALGHERO - Brutta caduta questa mattina (sabato), intorno alle ore 10 in Piazza Sulis ad Alghero, per un anziano signore che passeggiava sui Bastioni. E' inciampato nel gradone che fiancheggia l'omonima Torre sbattendo violentemente la testa sulla pavimentazione.

Nella caduta il malcapitato ha riportato una ferita sulla testa, perdendo molto sangue. Immediata la chiamata d'emergenza al 118 e l'intervento dei sanitari, dopo un primo soccorso di alcuni passanti. L'uomo è stato trasportato, cosciente, al pronto soccorso dell'ospedale Civile di Alghero. Sul posto anche i carabinieri della compagnia.

Nella foto: l'intervento dei soccorsi in Piazza Sulis
Commenti
12:07
Col furgone usato come ariete irrompono in un bar del paese per rubare e riescono a darsi alla fuga
21/10/2014
La notizia si è diffusa sui social network ma non ci sarebbero immagini ne riscontri sul terreno
23/10/2014
Dopo l’arresto e la denuncia in stato di libertà dei due maggiorenni, oggi è stata disposta la misura cautelare delle prescrizioni nei confronti del minorenne coinvolto nel grave episodio di bullismo che ha visto protagonista nei giorni scorsi a Sassari un´anziana suora delle Pie Sorelle
8:06
La bimba ha riportato un trauma cranico e la frattura del setto nasale, ma non sarebbe in percolo di vita
22/10/2014
Sul caso sono aperte le indagini che partono da un biglietto che il suicida avrebbe detto di aver ricevuto dalle guardie del carcere e recapitato da altri detenuti
22/10/2014
Tanto tuonò che piovve. Esplode il caso giudiziario dell´Anfiteatro romano di Cagliari con la richiesta di condanna per alcuni dei protagonisti della vicenda
© 2000-2014 Mediatica sas