Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaAmbienteSicurezza › Bomba a Olbia, 6mila evacuati
Red 6 agosto 2012
Si concluderanno nella giornata odierna (lunedì) le operazioni di brillamento dell´ordigno bellico risalente alla seconda guerra mondiale. Enormi disagi in Gallura
Bomba a Olbia, 6mila evacuati


OLBIA - Gli specialisti Eod (Explosive Ordnance Disposal) del 5° Reggimento genio guastatori della Brigata “Sassari” faranno brillare in giornata, dopo averlo messo in sicurezza, un residuato bellico risalente al secondo conflitto mondiale. L’ordigno, una bomba d’aereo di fabbricazione inglese, è stata rinvenuta e segnalata alle forze dell’ordine il 26 luglio scorso da un operaio di una ditta impegnata nei lavori di scavo sotto il cavalcavia di via Logudoro a Olbia.

Le operazioni di bonifica, iniziate con la rimozione immediata delle spolette e la conseguente messa in sicurezza della bomba, si concluderanno oggi (lunedì), con le operazioni di brillamento che saranno effettuate in località “Tanca Ludos”. Per la riuscita in totale sicurezza dell’operazione, a partire dalla giornata di sabato e fino a lunedì prossimo, è stato necessario evacuare oltre 6000 persone.

Ogni possibile precauzione sarà adottata dai genieri della Brigata “Sassari” per ridurre al minimo ogni possibile disagio ai residenti della zona e ai numerosi villeggianti che, in questo periodo, frequentano la rinomata località turistica. In particolare, le modalità del brillamento consistono nella creazione di un fornello in cui, deposta la bomba, viene fatta brillare mediante l’utilizzo di 10 kg. di tritolo ed esplosivo al plastico con un innesco elettrico azionato a distanza.

Particolare attenzione sarà stata posta dai militari del 5° Reggimento genio guastatori alle valutazioni inerenti all’impatto ambientale che tale operazione necessariamente comporta, e cioè: trasferimento della bomba a una distanza di 10 km. dal luogo del ritrovamento (località “Tanca Ludos”); scelta strategica della fascia oraria del brillamento (dalle ore 09.00 alle ore 13.00), senza implicazione alcuna della modifica del normale flusso di transito dei vettori commerciali da e per l’Isola; effettuazione dell’operazione di brillamento, programmata per lunedì 6 agosto 2012.
Commenti
16:14
Venerdì la celebrazione in onore del patrono dei Vigili urbani. Il ringraziamento al Comando per l´azione svolta a favore delle popolazioni terremotate e il ricordo dell´agente scelto Assunta Caddeo. Consegnata al marito la Medaglia ricordo
20/1/2017
Si è da poco concluso un trasporto sanitario dal Riviera del Corallo a Ciampino in favore di una neonata di appena un giorno in imminente pericolo di vita, condotto dall´Aeronautica militare
22:45
Ieri, i vigili urbani del capoluogo turritano ed i rappresentanti di quelli di Ozieri, Porto Torres, Sorso, Sennori, Usini, Tissi, Uri, Ploaghe e Mores si sono ritrovati nel Santuario della Vergine delle Grazie per onorare il patrono dei vigili urbani d´Italia
14:06
La mia non vorrei che sia una accusa gratuita nei confronti ne del responsabile di protezione civile, ne nei confronti del sindaco di Fonni o chissà chi, ma solo un´accusa alla nostra imperitura cultura retrograda, lenta, abituata ad essere sufficiente, senza abitudine ad investire nelle proprie forze, nella propria preparazione, al clientelismo politico
16:14 video
Pare che alla base dell´intervento da parte dei Vigili del Fuoco del Distaccamento di Alghero ci siano stati potenziali problemi di stabilità di una palazzina di Via Carducci. Le immagini dei soccorsi
20:26
La proposta è dell´Amministrazione del secondo Comune più alto della Sardegna ed è rivolto alla Protezione civile regionale per affrontare l´emergenza neve
15:30 video
I Vigili del fuoco del distaccamento di Alghero impegnati a causa del forte vento che spffia sulla Riviera del corallo. Le immagini dell'intervento per mettere in sicurezza un palo dell´energia elettrica a Tanca Farrà
12:39
All´alba di oggi, due persone che erano rimaste bloccate ieri sera a Cala Luna, a causa della neve, sono state salvate da una squadra dei Vigili del fuoco di Tortolì, coadiuvata da un´unità cinofila
20/1/2017
Eseguite oggi le espulsioni di un 24enne e di un 18enne residenti nel capoluogo gallurese. Sono finora sette i provvedimenti eseguiti in questo avvio di 2017
19/1/2017
I due, isolati da giorni nei loro ovili, sono stati recuperati dal Soccorso Alpino, nelle località di Cuccuttos e Gosolloei, grazie all´impiego di un elicottero dell´Aeronautica Militare di Decimomannu
19/1/2017
Inserita la norma per arginare la cosiddetta onda anomala provocata dai traghetti in entrata al porto, sulle spiagge di Balai e di Platamona con tanto di lamentele di bagnanti che si sono visti spesso portare via ombrelloni e asciugamani
© 2000-2017 Mediatica sas