Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaSanità › Sanità: Alghero niente fondi. «Basta cagliaricentrismo»
Red 8 agosto 2012
Il Comitato a sostegno della Sanità di Alghero e dei Servizi Territoriali e il Comitato per il nuovo Ospedale chiedono il massimo coinvolgimento della cittadinanza per fronteggiare la Regione
Sanità: Alghero niente fondi
«Basta cagliaricentrismo»


ALGHERO - Si leva alto l'urlo di sofferenza del territorio di Alghero, dopo le promesse puntualmente svanite di avere un nuovo e moderno ospedale. E così dopo la ferma denuncia del consigliere regionale Mario Bruno e la lettera aperta del sindaco Stefano Lubrano, scendono in campo il Comitato a sostegno della Sanità di Alghero e dei Servizi Territoriali e il Comitato per il nuovo Ospedale, che chiedono il massimo coinvolgimento della cittadinanza per fronteggiare il "cagliaricentrismo" della Regione.

Alghero ha le carte in regola e bisogna farle valere con autorevolezza nel tavolo regionale che decide la ripartizione dei finanziamenti vincendo chi gioca a barare con le carte false del campanilismo - si legge nel documento che richiama ad «un impegno unitario di tutta la città e di tutte le sue espressioni politiche ed istituzionali, come in altre occasioni Alghero è stata capace di fare».

«L’ultimo programma regionale per l’utilizzo dei fondi Fas nell’ambito della sanità, predisposto dalla Giunta Cappellacci (assessore competente Liori), pur ridimensionato rispetto al precedente della giunta Soru, prevedeva 190 milioni, quale somma indistinta senza precisa ripartizione, a favore degli ospedali di Alghero e di Cagliari e per il distretto sanitario di Quartu. Queste due ultime strutture sono state finanziate invece Alghero no - ricordano i due comitati cittadini, che si chiedono cosa sia successo (in riferimento al mancato trasferimento dei fondi Fas).
Commenti
10:54
I consiglieri del Gruppo Centro democratico in Consiglio regionale, Roberto Desini e Anna Maria Busia, hanno presentato un’interpellanza con cui denunciano uno degli ultimi atti deliberati dall’ex direttore generale della Asl 1 di Sassari, Marcello Giannico, dimessosi dal suo incarico nei giorni scorsi
25/11/2014
Il piano prevede di mettere in rete entro il 2015 tutti i medici, di sostituire la ricetta cartacea con quella elettronica e di creare una cartella sanitaria individuale per ogni singolo paziente
10:30
L’Unità di Crisi Locale per il Nord Sardegna istituita presso la Asl 1, nel cui territorio è ubicata l’U.O. di Malattie Infettive della Aou di Sassari, è punto di riferimento delle Asl di Olbia, Nuoro e Lanusei, nell’eventualità di sospette infezioni da Ebola
25/11/2014
Gli interventi costeranno circa 4 milioni di euro all´anno e, oltre all´azzeramento dell´epidemia, hanno come obiettivo il rilancio della produzione agroalimentare sarda garantendone qualità e sicurezza
26/11/2014
Il 28 febbraio 2015 è la data sino alla quale continueranno ad essere garantiti ai beneficiari del progetto 2012 i piani personalizzati. Solo dopo tale scadenza verrà bandito l´"Home Care Premium 2014"
25/11/2014
Il Centro dei disordini del movimento della Clinica Neurologica della AOU di Sassari e l’Associazione Parkinson Sassari Onlus invitano ad un evento informativo sulla Malattia di Parkinson patrocinato dal Comune di Sassari
24/11/2014
L’invecchiamento della popolazione e il costo dei servizi ospedalieri, impongono ovunque una riorganizzazione che privilegi prevenzione e cure domiciliari, non solo in un’ottica di risparmio, ma soprattutto di benessere dell’utenza
© 2000-2014 Mediatica sas