Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Frode Inps da 200mila euro
Red 8 agosto 2012
Accertamenti nei confronti di cittadini italiani residenti all’estero (ed iscritti quindi all’Aire) che percepivano la cosiddetta “pensione sociale”
Frode Inps da 200mila euro


ALGHERO - Anche nella Provincia di Sassari sono stati eseguiti accertamenti nei confronti di cittadini italiani residenti all’estero (ed iscritti quindi all’Aire) che percepivano la cosiddetta “pensione sociale”. E non sono mancate le sorprese. Nella scorsa primavera sono stati denunciati dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Tempio Pausania cinque persone che riscuotevano l’“assegno sociale”, un beneficio che l’Inps eroga a soggetti ultrasessantacinquenni residenti abitualmente e continuativamente nel territorio dello Stato e che non hanno redditi o non superano determinati limiti reddituali (per il 2012 il limite è pari ad 5.577,00 Euro).

Quattro dei denunciati erano già residenti all’estero quando hanno richiesto di poter accedere al beneficio (ed hanno dichiarato falsamente l’ultima residenza avuta in Italia); il quinto, invece, si è trasferito all’estero quando già percepiva il beneficio e non ha comunicato la variazione all’Inps. Nel periodo dal 2005 ad oggi è stata accertata una frode complessiva di 197.982,00. Per tali azioni illecite sia i percettori sia quanti negli anni hanno riscosso i singoli importi mensili sono stati denunciati alla Procura Regionale della Corte dei Conti per aver causato un danno erariale che dovrà essere risarcito.

Le attività condotte dai Finanzieri non solo hanno interrotto l’erogazione mensile delle pensioni ma porteranno al recupero delle somme indebitamente percepite: un’ulteriore azione a tutela del bilancio statale che viene aggredito dai cosiddetti furbetti che sono tali non solo quando evadono tasse e imposte ma anche quando fanno spendere indebitamente agli Enti pubblici; essi ottengono benefici non dovuti ed impediscono, soprattutto, che tali benefici possano essere erogati a chi ha veramente bisogno e titolo a vederseli riconosciuti.
Commenti
28/10/2014
Un nigeriano è stato denunciato dai carabinieri per estorsione e violenza privata: non ha fatto uscire un’automobilista dalla macchina finchè non gli ha dato il denaro che voleva
13:29
Un allevatore è stato trovato privo di vita vicino alla porta d'ingresso della sua abitazione. In questo momento, non viene esclusa la pista dell’omicidio
28/10/2014
Il padre biologico non lo registrò mai all’anagrafe in Germania e ora si ritrova senza documenti e senza la possibilità di frequentare la scuola a Monserrato, alle porte di Cagliari, dove vive
13:03
Approfittando dell’oscurità. Ignoti sono saliti su una carrozza, scaricando all’interno il contenuto di un intero estintore in polvere e rendendola non disponibile a coprire i due collegamenti in programma oggi con Sassari. Trenitalia ha sporto denuncia contro ignoti
11:06
Franco Alessandro Ruiu, Carmelo Ignazio Farina e Paolo Manca, accusati di aver fatto esplodere una bomba nella casa al mare del direttore dell’Ente Foreste Felice Corda, sono stati scagionati
29/10/2014
Ha perso conoscenza mentre giocava a playstation a casa di un amico e qualche minuto più tardi è morto. E´ successo ad un giovane di 29 anni di Oristano ma residente a Torre Grande
17:34
Due quartesi hanno denunciato i Carabinieri una rapina a mano armata da parte di due banditi, che gli avrebbero rubato i fucili. Questo, solo per coprire l’incauta custodia delle armi, sparite dalla loro autovettura
18:06
Stanno arrivando le cartelle di Equitalia agli indirizzi dei cittadini che avrebbero stipulato atti nei due studi notarili di un noto professionista, che, pare, nel 2013 avrebbe trascritto 44 anni senza versare allo Stato le spesi di registro incassate
30/10/2014
Sono circa quaranta i rinvii a giudizio chiesti dal pubblico ministero Roberta Guido per i proprietari di alcuni immobili al centro dell’inchiesta per abusi edilizi
30/10/2014
Il materiale trovato in possesso della figlia e quello spontaneamente consegnato dal successivamente dal 54enne disoccupato fanno parte dalla refurtiva del furto effettuato martedì in abitazione da un importante imprenditore immobiliare di Palau
29/10/2014
Gli agenti della Polizia, in seguito a numerose denunce di furto in abitazione, hanno effettuato controlli negli esercizi cittadini, recuperando diversi preziosi per un valore di decine di migliaia di euro
29/10/2014
In vista di questo passaggio lo stesso Fiorillo si è voluto congedare con qualche riga inviata alla stampa con cui ha collaborato in questi anni essendo anche il referente dell’Arma per i media del territorio
29/10/2014
Fortunato lunedì per un padre del paese: al tabacchino acquista un biglietto del gratta e vinci e torna a casa trionfante
© 2000-2014 Mediatica sas