Alguer.it
Notizie    Video    Web    Forum    Shopping    Hotel    altro »
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Frode Inps da 200mila euro
Red 8 agosto 2012
Accertamenti nei confronti di cittadini italiani residenti all’estero (ed iscritti quindi all’Aire) che percepivano la cosiddetta “pensione sociale”
Frode Inps da 200mila euro


ALGHERO - Anche nella Provincia di Sassari sono stati eseguiti accertamenti nei confronti di cittadini italiani residenti all’estero (ed iscritti quindi all’Aire) che percepivano la cosiddetta “pensione sociale”. E non sono mancate le sorprese. Nella scorsa primavera sono stati denunciati dalla Tenenza della Guardia di Finanza di Tempio Pausania cinque persone che riscuotevano l’“assegno sociale”, un beneficio che l’Inps eroga a soggetti ultrasessantacinquenni residenti abitualmente e continuativamente nel territorio dello Stato e che non hanno redditi o non superano determinati limiti reddituali (per il 2012 il limite è pari ad 5.577,00 Euro).

Quattro dei denunciati erano già residenti all’estero quando hanno richiesto di poter accedere al beneficio (ed hanno dichiarato falsamente l’ultima residenza avuta in Italia); il quinto, invece, si è trasferito all’estero quando già percepiva il beneficio e non ha comunicato la variazione all’Inps. Nel periodo dal 2005 ad oggi è stata accertata una frode complessiva di 197.982,00. Per tali azioni illecite sia i percettori sia quanti negli anni hanno riscosso i singoli importi mensili sono stati denunciati alla Procura Regionale della Corte dei Conti per aver causato un danno erariale che dovrà essere risarcito.

Le attività condotte dai Finanzieri non solo hanno interrotto l’erogazione mensile delle pensioni ma porteranno al recupero delle somme indebitamente percepite: un’ulteriore azione a tutela del bilancio statale che viene aggredito dai cosiddetti furbetti che sono tali non solo quando evadono tasse e imposte ma anche quando fanno spendere indebitamente agli Enti pubblici; essi ottengono benefici non dovuti ed impediscono, soprattutto, che tali benefici possano essere erogati a chi ha veramente bisogno e titolo a vederseli riconosciuti.
Commenti
13/4/2014
Trovato il corpo senza vita di un giovane, quasi certamente riconducibile ad Edoardo Bezzi, l’algherese scomparso venerdì 28 marzo. Dalle prime indiscrezioni, pare che alcuni amici abbiano riconosciuto il corpo, che aveva ancora indosso gli abiti del giorno della scomparsa. Il cadavere è stato rinvenuto attorno alle ore 13.30 di oggi, domenica 13 aprile, a Cala d’inferno, subito dietro Capo Caccia, da un pescatore, che ha prontamente avvertito la Capitaneria di Porto di Alghero. Il corpo è stato ora portato a Sassari, all'Istituto di Medicina Legale, per gli esami autoptici del caso
14/4/2014 video
Dovrebbe trattarsi di un intoppo fognario che i tecnici di Abbanoa hanno iniziato a sistemare da questa mattina. Purtroppo il problema si è manifestato già dal mese scorso, e i vigili del fuoco sono intervenuti tre volte negli ultimi cinque giorni. Le immagini dal locale e lo sfogo del titolare
15/4/2014
Era scomparso nella notte tra sabato e domenica, probabilmente dopo aver partecipato ad un rave party nella zona di Ussana. E' tornato a casa lunedì
14/4/2014
Un ragazzo di 29 anni è morto dopo aver perso il controllo della sua moto nei tornanti che collegano Sennori a Sorso
9:18
Il sindaco di Arzachena, Alberto Ragnedda, annuncia che la sua Giunta ha adottato la delibera che prevede l´espropriazione dei terreni di proprietà della società del Qatar
14/4/2014
Scene di ordinaria follia intorno a mezzanotte al Pronto soccorso di Tempio Pausania. Provvidenziale l´intervento dei carabinieri
8:49
Colpiti alle gambe, non sarebbero in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione i due feriti erano a bordo di uno scooter ieri notte quando sarebbero stati raggiunti da una Bmw nera da dove sono partiti i colpi di pistola
14/4/2014
Il calciatore del Cagliari è stato denunciato dai Carabinieri del Nucleo Radiomobile della Compagnia di Cagliari per maltrattamenti in famiglia, lesioni e minacce
17:41
L´uomo di 76 anni era nella sua casa di Mulargia, frazione di Bortigali, quando è caduto nel caminetto. Il pensionato viveva da solo ed è stato trovato da un giovane che gli stava portando la spesa a casa
13/4/2014
I militari del Comando Provinciale di Sassari, intensificando i controlli alla circolazione stradale, sono intervenuti ad Olbia, Berchidda, Padru, Bono e Loiri San Paolo
14:20
Antonio Concas, 46 anni di Gonnosfanadiga, lavorava per una ditta di Oristano all´installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto di un capannone
© 2000-2014 Mediatica sas