Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSaluteSanità › Distretti di Sassari e Alghero: i direttori
Red 9 agosto 2012
A Nicolò Licheri (Sassari) e Serenella Zedda (Alghero) il compito di riorganizzare l’attività sanitaria territoriale. La nuova direttrice era dal 2001 Responsabile del Distretto di Alghero
Distretti di Sassari e Alghero: i direttori


ALGHERO - L’Azienda Sanitaria di Sassari ha due nuovi direttori di Distretto. Si tratta di Nicolò Licheri, Direttore Sanitario della Asl n.1 dal giugno 2011 al maggio 2012 e di Serenella Zedda, dal 2001 Responsabile del Distretto di Alghero. Con queste ultime deliberazioni procede, dunque, l’attività della Direzione Aziendale per l’identificazione dei responsabili di alcune strutture, la cui precarietà gestionale andava avanti da ormai troppo tempo.

Nicolò Licheri è stato nominato Direttore del Distretto di Sassari. Laureato in Medicina con specializzazione in Igiene all’Università di Sassari e formazione manageriale all’Università di Siena, Licheri originario di Bottidda, lavora nella Asl di Sassari dal 1987. Il Direttore è stato Responsabile sanitario del Distretto di Ozieri e del presidio ospedaliero “Antonio Segni” dal 2003 al 2008 e ha ricoperto l’incarico di direttore sanitario per la Aou di Sassari dal novembre 2008 a febbraio 2010. Tra i suoi obiettivi quello di riorganizzare l’attività distrettuale, favorire l’integrazione socio sanitaria attraverso i rapporti con l’ente locale e i medici di Medicina Generale e gli specialisti ambulatoriali nonché la promozione dell’assistenza primaria.

Al Distretto di Alghero, dopo 11 anni di attività come Responsabile, Serenella Zedda (nella foto) è stata nominata Direttrice. Laureata in Medicina e Chirurgia all’Università degli Studi di Sassari, la dottoressa Zedda è specializzata in Igiene Medicina preventiva con orientamento in Sanità Pubblica. Serenella Zedda lavora in Asl dal 1986 e sino al 2001 ha operato nel Servizio di Igiene Pubblica. La conferma della dottoressa garantirà la continuità di quel processo di riorganizzazione aziendale, che in stretta sinergia con gli enti locali, è finalizzato al potenziamento delle attività territoriali nelle aree geografiche di Alghero, Coros e Mejlogu.
Commenti
24/5/2018
In riferimento alle ultime dichiarazioni rilasciate sul futuro dei presidi ospedalieri di Alghero, l’Ats Sardegna-Assl Sassari rassicura tutta la cittadinanza del Distretto territoriale e garantisce che «non è previsto alcun piano di ridimensionamento dell’offerta dei servizi sanitari e chirurgici»
24/5/2018 video
«E´ l´inizio di un piano di smantellamento della sanità algherese. E´ una battaglia di civiltà e dignità rispetto alla quale non defletteremo». Parole di Michele Pais, questa mattina alla manifestazione della Lega davanti all´ospedale Marino di Alghero. E sull´addio a Forza Italia il leader dell´opposizione in Consiglio comunale è sferzante e taglia corto al microfono del Quotidiano di Alghero: «Sono un movimentista, non sono un politico da salotto e non mi piace dilungarmi in chiacchiere».
16:17
E’ durato quasi quattro ore, giovedì mattina a Carbonia, il confronto serrato tra l’assessore regionale della Sanità con il manager dell’Ats, la direttrice della Assl del Sulcis Maddalena Giua ed i ventitre sindaci del territorio
25/5/2018
«La Sanità non ha e non deve avere bandiere e colori politici. In questo siamo totalmente d’accordo col sindaco Mario Bruno e pure con alcune forze di Opposizioni più responsabili», dichiara il capogruppo del Pd in Consiglio comunale Mimmo Pirisi
© 2000-2018 Mediatica sas