Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Posada: sparatoria al distributore
Red 13 agosto 2012
Rapina intorno alle 1.30 di notte presso la stazione di servizio carburante di proprietà di un 52enne. Nessun ferito durante il colpo. Indagano i Carabinieri
Posada: sparatoria al distributore


POSADA - Attimi di terrore a Posada, dove durante la notte è stata compiuta una rapina in un distributore di carburante. Tra malviventi e titolare dell'impianto si sarebbe consumata una sparatoria, senza feriti. Intorno all'1.30 due banditi col viso coperto e armati di pistola avrebbero fatto irruzione nella stazione di servizio e aggredito il gestore di 52 anni dell'impianto (assessore comunale) portandogli via l'incasso giornaliero (circa 10 mila euro). Sul fatto indagano i carabinieri di Siniscola.
Commenti
18:36
Il corpo di un ragazzo di 30 anni è stato ritrovato questa mattina in un appartamento di via Logudoro a Sassari. Il decesso è probabilmente derivato da un´ overdose ma sarà l´ esame autoptico, disposto dall´autorità giudiziaria, a stabilirne l´esatta causa
17/4/2014
Due sedicenni, uno di Olbia e l´altro di nazionalità pakistana avrebbero avuto un´acceso alterco. Poi dalle parole si è passato ai fatti, con il ragazzo olbiese che avrebbe ferito con un coltello il rivale
15/4/2014
L´uomo di 76 anni era nella sua casa di Mulargia, frazione di Bortigali, quando è caduto nel caminetto. Il pensionato viveva da solo ed è stato trovato da un giovane che gli stava portando la spesa a casa
15/4/2014
Antonio Concas, 46 anni di Gonnosfanadiga, lavorava per una ditta di Oristano all´installazione di un impianto fotovoltaico sul tetto di un capannone
16/4/2014
Colpiti alle gambe, non sarebbero in pericolo di vita. Secondo una prima ricostruzione i due feriti erano a bordo di uno scooter ieri notte quando sarebbero stati raggiunti da una Bmw nera da dove sono partiti i colpi di pistola. La polizia ha arrestato un 37enne quartese
16/4/2014
Il sindaco di Arzachena, Alberto Ragnedda, annuncia che la sua Giunta ha adottato la delibera che prevede l´espropriazione dei terreni di proprietà della società del Qatar
© 2000-2014 Mediatica sas