Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCulturaManifestazioni › San Sebastiano, omaggio al Sindaco Ganau
Red 13 agosto 2012
Gianfranco Ganau è stato ricevuto nel carcere di San Sebastiano dal Comandante della polizia penitenziaria, Sandra Cabras insieme ad una delegazione di alcuni detenuti
San Sebastiano, omaggio al Sindaco Ganau


SASSARI - Non hanno rinunciato a voler esserci anche quest'anno, ad offrire un piccolo ma simbolico contributo ai festeggiamenti per la Festha Manna. I detenuti del carcere di San Sebastiano non hanno celebrato la Festa dei Candelieri come ogni anno da otto anni a questa parte, e il loro candeliere questa sera non “ballerà” durante la cerimonia del Candeliere d'Oro e d'Argento, ma loro ci saranno ugualmente, almeno con lo spirito. Questa mattina il Sindaco di Sassari, Gianfranco Ganau insieme al Garante dei detenuti, Cecilia Sechi è stato accolto all'interno della struttura penitenziaria cittadina, dal Comandante e Vice comandante della Polizia Penitenziaria, Sandra Cabras e Giovanni Maria Basile.

Con loro insieme alle educatrici dell'area trattamentale, una delegazione di nove detenuti che hanno voluto donare al primo cittadino di Sassari, a nome dell'intera popolazione carceraria, un quadro realizzato dall'assistente capo della polizia penitenziaria, Ezio Muraglia. L'opera, così come richiesto dai detenuti, raffigura il Candeliere di San Sebastiano portato in spalla dagli stessi detenuti ma per una volta non all'interno della storica rotonda della struttura carceraria, ma all'aperto tra gli alberi.

«Oggi questo quadro - ha dichiarato il Sindaco durante la visita in carcere - esce da qua e porterà fuori le vostre speranze». Un augurio che il primo cittadino ha voluto rivolgere ai detenuti di San Sebastiano, in attesa di essere trasferiti nella nuova struttura carceraria, in fase di ultimazione a Bancali. «Oggi sono qui - ha proseguito il primo cittadino - perché la città non si dimentica di una parte importante della sua gente, con l'auspicio che lo stop di quest'anno dei festeggiamenti in carcere per i Candelieri, sia solo temporaneo. Rivolgo a tutti voi il tradizionale augurio “A Zent'anni”, ma fuori da qua!».
Commenti
22/11/2014
In vista della Giornata Internazionale per l´eliminazione di ogni forma di violenza contro le donne, questa mattina sono stati presentati gli eventi in programma dal 25 novembre al 3 dicembre per sensibilizzare l’opinione pubblica e incoraggiare le donne alla denuncia
22/11/2014
Mercoledì 3 e mercoledì 10 dicembre, l’Aula Consiliare del Comune, nel Palazzo degli Scolopi, ospita l´evento, occasione di confronto tra l´Amministrazione Comunale, il cittadino, singolo ed associato, e le istituzioni
© 2000-2014 Mediatica sas