Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCronacaCoste › Barbari in azione a Maria Pia
Red 15 agosto 2012
Ecco le disarmanti condizioni in cui versa un tratto di arenile in prossimità della pineta di Maria Pia. La foto inviata da un lettore
Barbari in azione a Maria Pia


ALGHERO - Incivili in azione nelle giornate a cavallo di Ferragosto anche nella pineta di Maria Pia. Ecco la foto scattata da un lettore e inviata alla redazione di Alguer.it che ritrae le disarmanti condizioni della spiaggia il 15 agosto. Perfino un carrello adibito al trasporto di merce e alimenti sull'arenile bianco. La speranza è che il nuovo servizio di controllo e sensibilizzazione attivato da Vigili urbani e Guardia costiera possa presto dare i primi frutti.

Inviate le vostre segnalazioni e foto all'indirizzo redazione@alguer.it
Commenti
30/7/2015
L’imperativo per Alghero è ricercare le soluzioni immediate per il ripristino delle normali condizioni delle acque di balneazione. E lavorare affinché si migliori il sistema idrico-fognario. «Individuare le cause ed i responsabili di una situazione che pregiudica la qualità ambientale e turistica della città»
20:00
Richiesta l´istituzione di un organo formato da componenti, a titolo gratuito, aperta a tutti i portatori di interessi diffusi, le istituzioni e consiglieri comunali di maggioranza e minoranza per gettare uno squarcio di luce sul sistema fognario di Alghero
30/7/2015
Verifiche e controlli da parte dell´amministrazione comunale per risolvere i problemi che hanno determinato lo sforamento dei parametri nelle acque di balneazione di San Giovanni e ora Punta Negra
29/7/2015
Parametri oltre il limite nelle acque antistanti la spiaggia di San Giovanni. Si attendono nelle prossime ore i risultati dei nuovi campionamenti nelle acque algheresi. Il sistema idrico-fognario si conferma colabrodo nonostante gli investimenti milionari del passato. Intanto, revoca del divieto sul Lungomare Dante
30/7/2015
Più frequenza e precisione grazie alla disponibilità ulteriore di risorse e d’ora in avanti verrà svolta con maggiore frequenza rispetto alla prima parte della stagione
30/7/2015
L’iniziativa prevede, nello stesso weekend, la distribuzione di 120mila posacenere su oltre 450 spiagge italiane e lungo ottomila chilometri di coste
© 2000-2015 Mediatica sas