Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Esplosione in villa: turisti feriti
S.A. 17 agosto 2012
Una fuga di gas all´origine della deflagrazione. Due turisti tedeschi hanno riportato ustioni di 2° e 3° grado. L´incidente è avvenuto nei pressi di Valledoria
Esplosione in villa: turisti feriti


VALLEDORIA - Una violenta esplosione in una villa si è verificata giovedì sera, intorno alle 23, nella frazione La Muzzidda, località Monte Assari. Dai primi accertamenti è stato possibile appurare che si è trattato di un incidente dovuto ad una fuga di gas, che ha saturato l’ambiente.

La deflagrazione si è verificata nel momento in cui, due ignari turisti tedeschi, nel fare rientro nella villa presa in affitto per le vacanze, hanno acceso la luce di casa. I due, un uomo di 63 anni e la propria consorte di 54, sono stati ricoverati in ospedale in forte stato di shock, dove sono stati riscontrati affetti da ustioni di 2° e 3° grado venendo ricoverati presso il centro ustionati di Sassari, non in pericolo di vita.

Lo scoppio ha provocato il crollo di alcune pareti interne e gravi lesioni alla struttura muraria esterna, tanto che i Vigili del Fuoco, subito intervenuti, hanno dichiarato l’immobile inagibile.
Commenti
23/7/2014
L´auto è stata incendiata nella notte a Putifigari ed era stata rubata qualche ora prima nella zona del Lido ad un commerciante algherese di 58 anni
22/7/2014
Gli uomini della Guardia di Finanza di Olbia sono intervenuti per sequestrare le bombole contenenti gas di petrolio liquefatto conservati in depositi abusivi
23/7/2014
Nella notte, il 45enne Giampiero Matzeu è stato trovato senza vita, schiacciato dal mezzo meccanico rovesciatosi durante il lavoro
22/7/2014
Uno dei manifestanti che da ieri presidia il tetto di Palazzo Sciuti assieme agli operai della Multiss ha sofferto per l’accumulo di stress e per lo sbalzo termico
22/7/2014
Ventidue gli hotel segnalati ai carabinieri del Noe a Arzachena (19) e Golfo Aranci (3) per scarichi fognari non a norma, mentre sono 2 gli alberghi e un villaggio turistico a S.Teodoro allacciati abusivamente alla rete fognaria
22/7/2014
Nei giorni scorsi era stato ucciso il cane del superteste e il paese da ieri sera (lunedì) ha iniziato ad appendere anche lenzuola alle finestre con la scritta "Il silenzio è mafia"
© 2000-2014 Mediatica sas