Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Esplosione in villa: turisti feriti
S.A. 17 agosto 2012
Una fuga di gas all´origine della deflagrazione. Due turisti tedeschi hanno riportato ustioni di 2° e 3° grado. L´incidente è avvenuto nei pressi di Valledoria
Esplosione in villa: turisti feriti


VALLEDORIA - Una violenta esplosione in una villa si è verificata giovedì sera, intorno alle 23, nella frazione La Muzzidda, località Monte Assari. Dai primi accertamenti è stato possibile appurare che si è trattato di un incidente dovuto ad una fuga di gas, che ha saturato l’ambiente.

La deflagrazione si è verificata nel momento in cui, due ignari turisti tedeschi, nel fare rientro nella villa presa in affitto per le vacanze, hanno acceso la luce di casa. I due, un uomo di 63 anni e la propria consorte di 54, sono stati ricoverati in ospedale in forte stato di shock, dove sono stati riscontrati affetti da ustioni di 2° e 3° grado venendo ricoverati presso il centro ustionati di Sassari, non in pericolo di vita.

Lo scoppio ha provocato il crollo di alcune pareti interne e gravi lesioni alla struttura muraria esterna, tanto che i Vigili del Fuoco, subito intervenuti, hanno dichiarato l’immobile inagibile.
Commenti
22/5/2015
La Divisione Polizia Amministrativa e Sociale della Questura del Commissariato di Pubblica Sicurezza di Olbia e dell´Asl n.2 di Olbia, hanno disposto la sospensione dell´attività per dodici giorni del Doner Kebab Hb, «per gravi condizioni igienico-sanitarie e inosservanza di norme carattere amministrativo»
22/5/2015
Scoperto traffico illecito di rifiuti. Sequestrati beni e valori per circa 2 milioni di euro ad un’azienda dell’iglesiente. Oltre 500 le persone indagate
22/5/2015
La notte scorsa, i militanti della locale sezione di CasaPound Italia hanno simbolicamente bendato le statue di Garibaldi, Mazzini e Biasi e posizionato un cartello che recita: «Non voglio vedere il degrado della città», per denunciare lo stato di degrado in cui versa Sassari
© 2000-2015 Mediatica sas