Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Esplosione in villa: turisti feriti
S.A. 17 agosto 2012
Una fuga di gas all´origine della deflagrazione. Due turisti tedeschi hanno riportato ustioni di 2° e 3° grado. L´incidente è avvenuto nei pressi di Valledoria
Esplosione in villa: turisti feriti


VALLEDORIA - Una violenta esplosione in una villa si è verificata giovedì sera, intorno alle 23, nella frazione La Muzzidda, località Monte Assari. Dai primi accertamenti è stato possibile appurare che si è trattato di un incidente dovuto ad una fuga di gas, che ha saturato l’ambiente.

La deflagrazione si è verificata nel momento in cui, due ignari turisti tedeschi, nel fare rientro nella villa presa in affitto per le vacanze, hanno acceso la luce di casa. I due, un uomo di 63 anni e la propria consorte di 54, sono stati ricoverati in ospedale in forte stato di shock, dove sono stati riscontrati affetti da ustioni di 2° e 3° grado venendo ricoverati presso il centro ustionati di Sassari, non in pericolo di vita.

Lo scoppio ha provocato il crollo di alcune pareti interne e gravi lesioni alla struttura muraria esterna, tanto che i Vigili del Fuoco, subito intervenuti, hanno dichiarato l’immobile inagibile.
Commenti
12:00
Erano appena usciti da uno studio legale. Arrivati in strada la discussione tra i due parenti è degenerata in pochi minuti e agli insulti sono seguite le botte. Polizia e 118 sul posto
18:00
E´ morto probabilmente a causa di uno shock anafilattico per la puntura di un insetto, un pensionato gallurese soccorso questa mattina nelle campagne di Tempio
11:21
I piloti non sono stati colpiti ma il laser ha "abbagliato" un militare sul sedile posteriore, accecandolo per qualche istante. Il fascio è partito dalla zona della chiesa di S.Elena a Quartu
16/9/2014
«Ho l’hiv», ha urlato il 58enne, che chiedeva di essere ricevuto dal sindaco. Pronto l´intervento del 118 e della Polizia Municipale
15/9/2014
Ieri, due sassaresi già noti alle Forze dell’ordine sono stati arrestati per coltivazione di cannabis indica. Nascosta in un campo coltivato a granturco, i carabinieri della Compagnia di Porto Torres hanno scoperto una piantagione di cannabis curata e seguita regolarmente dai due uomini
© 2000-2014 Mediatica sas