Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotizieitaliaPoliticaPolitica › «Via matusalemme della politica»: in pole Pisanu
S.A. 17 agosto 2012
Stefano Pedica dell´Idv lancia su Facebook la raccolta di firme per mandare in pensione i "matusalemme" della politica. Record per Giorgio La malfa e Giuseppe Pisanu con 38 anni di longevità
«Via matusalemme della politica»: in pole Pisanu


ROMA - «Tempo scaduto per i matusalemme della politica: aderisci alla petizione per non votarli più, cosa hanno fatto per il paese?». Con queste parole Stefano Pedica dell'Idv lancia su Facebook la raccolta di firme «per mettere fine ad un sistema che in questi anni ha creato tanti 'stipendiati' d'oro che hanno pensato ai loro affari e solo a tassare i cittadini».

In cima all'elenco dei parlamentari di lungo corso, stilato da Pedica, ci sono Giorgio La Malfa (Camera) e Giuseppe Pisanu (Senato) a pari merito con 38 anni di longevità politica. Poi seguono Mario Tassone dell'Udc (34anni), Francesco Colucci del Pdl (33 anni).

Gianfranco Fini e Pier Ferdinando Casini (29 anni). Nell'elenco, tra gli altri: Anna Finocchiaro del Pd (25 anni), Massimo D'Alema (23 anni) Umberto Bossi e Emma Bonino (21 anni), Roberto Maroni (20 anni), Francesco Rutelli 19 anni, Silvio Berlusconi e Walter Veltroni (18 anni).

Nella foto: Giuseppe Pisanu
Commenti
9/12/2016
Una sentenza della Corte dei Conti ha riacceso lo scontro politico a Villanova Monteleone. Dopo gli attacchi del gruppo di opposizione Per Villanova, la replica del sindaco Quirico Meloni
7/12/2016
All´assessore Lampis va tutta la nostra solidarietà e vicinanza, un grazie sentito per aver fatto proprio un nostro disagio e, con grande convinzione personale e politica, portato a termine il progetto del Marchio
7/12/2016
Il Gruppo Consiliare di opposizione chiede le dimissioni di Quirico Meloni da primo cittadino del Comune di Villanova Monteleone «a seguito della condanna da parte della Corte dei Conti»
9/12/2016
Non stiamo qui a spendere parole di solidarietà a difesa dell’ennesimo assessore defenestrato dal sindaco Bruno e dalla sua variegata maggioranza, abbiamo sempre criticato la Lampis, disapprovando il suo operato ed evidenziando più volte i danni creati al settore produttivo della città, a partire dall’assurdo regolamento sui suoli pubblici
9/12/2016
Gli esponenti del centrosinistra che oggi hanno fretta di ripristinare gli enti intermedi farebbero meglio a interrogarsi sul perché tre quarti dei sardi hanno bocciato sonoramente una riforma che, se approvata, avrebbe rafforzato enormemente l’asse Renzi-Pigliaru
9/12/2016
Il presidente regionale Mirko Murgia prende posizione sulla situazione di incertezza in cui è precipitata la politica regionale dopo l’esito del referendum costituzionale di domenica scorsa.
7/12/2016
La nota a firma di alcuni esponenti politici algheresi sull´esito del voto al Referendum costituzionale del 4 dicembre in cui ha prevalso il No, e l´analisi rispetto alla situazione amministrativa cittadina
© 2000-2016 Mediatica sas