Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziealgheroCronacaSoccorsi › Velista francese soccorso in rada
Red 18 agosto 2012
La Guardia Costiera ha attivato la Rete di Salvamento, è stato chiesto l’intervento del Diving di Capo Galera, tempestivamente intervenuto con un proprio gommone
Velista francese soccorso in rada


ALGHERO - Ancora un soccorso in mare nel golfo di Alghero. Alle 0900 circa della giornata odierna (sabato), è giunta alla Sala Operativa la segnalazione di una barca a vela, di bandiera francese, di circa 10 metri, con il motore in avaria, e con una persona a bordo. La Guardia Costiera ha attivato la Rete di Salvamento, è stato chiesto l’intervento del Diving di Capo Galera, tempestivamente intervenuto con un proprio gommone.

Proseguirà intanto nella giornata di oggi l’attività della Guardia Costiera sui limiti di velocità da rispettare nel porto. Motovedette e gommoni saranno impegnati nelle ore di maggior traffico di unità da diporto a controllare la velocità in uscita ed in ingresso dal porto, per consentire al diportista di trascorrere in serenità la giornata.

Personale a terra della Guardia Costiera sarà invece impegnato con il Corpo di Polizia Municipale di Alghero in attività congiunta in spiaggia a presidiare le località di maggior concentrazione di bagnanti. L'obbiettivo in questo caso è sensibilizzare sul corretto uso degli arenili e punire eventuali trasgressori.
Commenti
28/7/2014
L´episodio è avvenuto domenica mattina, ma è il secondo in pochi giorni. L´uomo è stato soccorso dal bagnino dell´impianto Hermeu e poi dai sanitari del 118. Resta il problema degli accessi difficoltosi in pineta
26/7/2014
Un finanziere di 42 anni è morto annegato dopo aver tentato di salvare il figlio di 10 anni trascinato via dalla corrente nel mare di Colostrai a Muravera
10:35
Una barca a vela di circa 12 metri è stata trainata da una motovedetta della Guardia Costiera di Alghero dall’Isola di Foradada al porto cittadino dopo aver segnalato un’avaria al motore. Le operazioni, andate a buon fine, si sono protratte per tre ore
28/7/2014
In tutto sono state cinque le imbarcazioni in difficoltà con a bordo complessivamente 25 persone soccorse dalla Capitaneria
© 2000-2014 Mediatica sas