Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaSicurezza › Scommesse illegali anche ad Alghero
S.A. 22 agosto 2012
Illecita raccolta di scommesse sugli eventi sportivi: nella Provincia di Sassari scoperte numerose attività gestite illegalmente
Scommesse illegali anche ad Alghero


SASSARI - Nei giorni scorsi i militari dei Reparti dipendenti dal Comando Provinciale di Sassari hanno proceduto al sequestro di 35 Centri Trasmissione Dati per raccolte scommesse. Si tratta principalmente di puntate su eventi sportivi, da parte di agenzie affiliate ad allibratori esteri che non hanno la necessaria concessione che deve essere rilasciata dalla amministrazione autonoma dei Monopoli di Stato.

L’attività di questo genere di soggetti è da tempo al centro dell'attenzione anche della Corte di Cassazione che, con le ultime sentenze di giugno e luglio 2012, ha definitivamente chiarito che per esercitare l’attività di raccolta di scommesse, le agenzie devono ricevere la concessione da parte dell’ Aams. In assenza di tale concessione, dunque, il Questore non può rilasciare la licenza prevista.

La assenza della normativa prevista e quindi la creazione di un circuito "parallelo" nel booking, determina la mancata applicazione di ritenute a titolo di tributo erariale sulle singole scommesse. In pratica, una consistente evasione fiscale su ogni singola "giocata". Sulla base di queste verifiche la direzione provinciale dell'Aam di Sassari ha posto sotto sequestro 35 "centri scommesse" in Provincia con la denuncia di 37 responsabili.

Oltre a Sassari e Alghero, i provvedimenti hanno riguardato altri centri della provincia: Porto Torres, Sorso, Ittiri, Ossi, Castelsardo, Sennori, Valedoria, Pozzomaggiore, Bonorva, Ardara, Sedini, Palau, Olbia e Santa Teresa Gallura. Nel corso delle operazioni sono state sottoposte a sequestro anche le apparecchiature utilizzate nei locali quali terminali elettronici, monitors impiegati per la visualizzazione delle quote di gioco, stampanti termiche, nonché materiale afferente la raccolta abusiva di scommesse.
Commenti
22:38
«Una follia. È inaccettabile che il Governo consideri l’Isola solo per farne un grande centro di accoglienza, con la complicità di una Giunta regionale sottomessa e servile rispetto alle decisioni del Governo», dichiara il consigliere regionale di Forza Italia Edoardo Tocco
22/3/2017
In programma martedì una Full Scale parziale, che vedrà impegnato il sistema della Protezione civile del Comune di Alghero, l’Aeronautica militare e le associazioni di volontariato
12:06
«Non si tratta più di progetti di accoglienza, ma è diventata una vera e propria invasione». Il capogruppo dell’Udc in Consiglio regionale Gianluigi Rubiu taglia corto sull’arrivo a Cagliari dei 900 profughi
22/3/2017
«Chi guadagna dal traffico di esseri umani? Una volta per tutte Pigliaru si opponga alla trasformazione della Sardegna in una terra di confino», chiede il vicecapogruppo di Forza Italia in Consiglio regionale Marco Tedde, dopo la notizia di un nuovo arrivo di circa novecento migranti nell´Isola
23/3/2017
«La Regione punta su un modello di accoglienza diffusa sul territorio. Anci e Ministero degli Interni hanno sottoscritto un Protocollo d’intesa che noi condividiamo. E’ la strada giusta per garantire ai migranti una vera ospitalità e reali opportunità di integrazione». Lo ha dichiarato l’assessore regionale degli Affari generali con delega all’immigrazione Filippo Spanu, che ha seguito sulla banchina del Molo Ichnusa le operazioni di primo soccorso ed assistenza ai migranti sbarcati oggi nel porto di Cagliari
23/3/2017
Questa mattina, i Carabinieri del Nucleo operativo e radiomobile della locale Compagnia, insieme ad un artificiere dei Cacciatori di Sardegna di stanza ad Abbasanta, hanno fatto brillare una bomba a mano trovata dietro un muretto a secco
23/3/2017
La Protezione civile del Comune di Alghero si è dotata di due defibrillatori e dell’attrezzatura di primo soccorso che, in caso di necessità, costituiranno presidio operativo a garanzia dei cittadini
22/3/2017
La nave norvegese Siem Pilot, con a bordo 897 migranti, e sulla quale è presente anche un cadavere, domani mattina approderà al molo Ichnusa
23/3/2017
La nave norvegese Siem Pilot è attraccata questa mattina nel molo Ichnusa. A bordo, 740 uomini, 102 donne (di cui otto in stato di gravidanza) e 58 minorenni. Dopo le operazioni di prassi, verranno trasferiti nei centri di accoglienza sardi
© 2000-2017 Mediatica sas