Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Iglesias: rapina lampo al portavalori
Red 28 agosto 2012
I rapinatori, dopo essersi impossessati del bottino e senza esplodere alcun colpo, si sono dati alla fuga con il Suv. Immediato l´allarme alle Forze dell´Ordine
Iglesias: rapina lampo al portavalori


IGLESIAS - Rapina lampo, lungo la Statale 130, intorno alle 8 di questa mattina (martedì) ad un furgone portavalori, con a bordo tre guardie giurate, diretto ad Iglesias, affiancato all'altezza del bivio per Villaspeciosa-Uta da un Suv, che lo ha speronato e fermato. I rapinatori, dopo essersi impossessati del bottino (armi e tre contenitori di valori di cui non si conosce ancora il contenuto) e senza esplodere alcun colpo, si sono dati alla fuga con il Suv nero. Gli altri due mezzi, risultati rubati, sono stati lasciati sul posto.
Commenti
17/4/2015
Un 50enne si è chiuso dentro la propria abitazione minacciando di fare esplodere l’immobile utilizzando delle bombole del gas custodite all’interno
10:47
Nella notte, un uomo si è suicidato lanciandosi dalla finestra del proprio appartamento, sito al quarto piano
16/4/2015
I professionisti, secondo le Fiamme Gialle, avrebbero falsificato le "carte" per evitare il crac del gruppo imprenditoriale. Interdetti un avvocato, un notaio e cinque commercialisti, mentre un imprenditore è sottoposto all´obbligo di dimora
17/4/2015
Indiziate la ginecologa e l´ostetrica di turno martedì 14 aprile. «Atto dovuto», dichiarano dalla Procura della Repubblica di Tempio Pausania
17/4/2015
Decoro urbano e senso civico. Queste due tematiche sono state toccate durante l´ultimo consiglio. Nello spazio dedicato alle brevi segnalazioni, in apertura di seduta, è stata la consigliera comunale Carla Fundoni a puntare i riflettori su due problematiche
17/4/2015
I tre giovanissimi, interrogati dalla Polizia alla presenza dei genitori, alla fine hanno ammesso le loro responsabilità e hanno raccontato di averlo fatto perché spinti dalla noia e senza riflettere sulla gravità del gesto
© 2000-2015 Mediatica sas