Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAmbiente › Aumenta il patrimonio boschivo
Red 4 settembre 2012
Approvato il programma di ripartizione delle risorse finalizzate all’aumento del patrimonio boschivo pari a complessivi 19 milioni di euro, stanziati con la legge regionale n. 6 del 15 marzo 2012
Aumenta il patrimonio boschivo


CAGLIARI - La Giunta regionale, su proposta dell’assessore della Difesa dell’Ambiente, Giorgio Oppi, ha approvato il programma di ripartizione delle risorse finalizzate all’aumento del patrimonio boschivo pari a complessivi 19 milioni di euro, stanziati con la legge regionale n. 6 del 15 marzo 2012, che sono stati così suddivisi: 10 milioni di euro ai 30 Comuni che erano già beneficiari nel triennio precedente di contributo, ripartiti in funzione del numero di abitanti, superficie, presenza di forme gravi di deindustrializzazione, cave, impianti di incenerimento di rifiuti solidi urbani o di produzione di energia da fonte fossile.

I restanti 9 milioni di euro ai Comuni che ne hanno fatto richiesta secondo quanto previsto dall’apposito avviso, pubblicato sul sito della Regione, e che abbiano subito una riduzione occupazionale nel campo della forestazione superiore a 5 unità.

Per i Comuni aventi diritto, la ripartizione dei 9 milioni di euro è stata effettuata in funzione della diminuzione degli occupati nel settore della forestazione negli ultimi dieci anni e dell’estensione delle aree, pubbliche o private del territorio comunale, concesse nell’ultimo decennio all’Ente Foreste o agli ispettorati ripartimentali. Non vengono finanziati i Comuni che negli ultimi anni hanno beneficiato dei contributi per gli interventi di aumento, manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo ricadenti nel precedente comma.
Commenti
31/8/2015
SONDAGGIO | E´ sul versante ambientale che ad Alghero si dovrà lavorare col massimo dell´impegno per garantire in futuro un´immagine decorosa alle migliaia di visitatori che scelgono la Riviera del Corallo per trascorrere le vacanze. Troppi incivili in azione: vanno fermati
15:30
Il 25% dei posti disponibili sarà garantito ai lavoratori che negli ultimi 4 anni (ossia a partire dal 2012) hanno beneficiato di ammortizzatori sociali in deroga, risultino disoccupati e non possano più fruire di ammortizzatori
8:49
La passeggiata culminerà con un’attività di birdwatching, con appostamenti nei capanni da poco realizzati dal Parco di Porto Conte per osservare attraverso le lenti dei binocoli le numerose specie di volatili che trovano riparo tra le acque, i canneti, i canali e le siepi del Calich
29/8/2015
Banchetti degli attivisti 5 Stelle per la raccolta firme ad Alghero per una petizione popolare, a cominciare da mercoledì 2 settembre, presso il mercatino settimanale, in via Sardegna angolo con via Corsica
31/8/2015
Dal mese di settembre la Ciclat, società che gestisce la raccolta dei rifiuti, procederà con il servizio spurgo delle caditoie di alcune vie, piazze e quartieri. Cronoprogramma degli interventi
31/8/2015
Nelle viuzze della Marina, Castello e Stampace si ripetono le stesse scene. La segnalazione è del consigliere regionale e comunale Edoardo Tocco
© 2000-2015 Mediatica sas