Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaPoliticaAmbiente › Aumenta il patrimonio boschivo
Red 4 settembre 2012
Approvato il programma di ripartizione delle risorse finalizzate all’aumento del patrimonio boschivo pari a complessivi 19 milioni di euro, stanziati con la legge regionale n. 6 del 15 marzo 2012
Aumenta il patrimonio boschivo


CAGLIARI - La Giunta regionale, su proposta dell’assessore della Difesa dell’Ambiente, Giorgio Oppi, ha approvato il programma di ripartizione delle risorse finalizzate all’aumento del patrimonio boschivo pari a complessivi 19 milioni di euro, stanziati con la legge regionale n. 6 del 15 marzo 2012, che sono stati così suddivisi: 10 milioni di euro ai 30 Comuni che erano già beneficiari nel triennio precedente di contributo, ripartiti in funzione del numero di abitanti, superficie, presenza di forme gravi di deindustrializzazione, cave, impianti di incenerimento di rifiuti solidi urbani o di produzione di energia da fonte fossile.

I restanti 9 milioni di euro ai Comuni che ne hanno fatto richiesta secondo quanto previsto dall’apposito avviso, pubblicato sul sito della Regione, e che abbiano subito una riduzione occupazionale nel campo della forestazione superiore a 5 unità.

Per i Comuni aventi diritto, la ripartizione dei 9 milioni di euro è stata effettuata in funzione della diminuzione degli occupati nel settore della forestazione negli ultimi dieci anni e dell’estensione delle aree, pubbliche o private del territorio comunale, concesse nell’ultimo decennio all’Ente Foreste o agli ispettorati ripartimentali. Non vengono finanziati i Comuni che negli ultimi anni hanno beneficiato dei contributi per gli interventi di aumento, manutenzione e valorizzazione del patrimonio boschivo ricadenti nel precedente comma.
Commenti
16:38
Il polmone verde di Alghero alla mercé di vandali e incivili. Rifiuti in ogni angolo. Dopo aver riassestato il servizio, con discreti risultati, nel centro urbano, le attenzioni dell'Assessorato si concentrano a Maria Pia. Nuovi bidoni in tutti gli stabilimenti e operai al lavoro
21/6/2017
«Sarà una coincidenza ma quando qualcuno segnala il problema dello Scoglio Lungo, solitamente viene subito etichettato come terrorista da un rappresentante delle istituzioni che tende a negare o a minimizzare il problema». Il presidente del Comitato tuteliamo il Golfo dell’Asinara, Giuseppe Alesso critica aspramente le affermazioni fatte dall’assessore all’Ambiente Cristina Biancu
21:59
Il centro ogliastrino, primo Comune in Sardegna sopra i 10mila abitanti per produzione di rifiuti free, ovvero per aver puntato alla riduzione di rifiuto secco non riciclabile attestandosi ben al di sotto degli standard fissati, è stato premiato a Roma da Legambiente
20/6/2017
Nei giorni scorsi è stata allestita una tenda da campeggio con tanto di materassi, bombola a gas e altre attrezzature capaci di mettere a rischio la sicurezza dell’area verde di fronte la spiaggia di Balai
18:29
L’appuntamento è per domani, venerdì 23 giugno all’Isola dell’Asinara, alle ore 10.30, bordo di Goletta Verde, la storica imbarcazione di Legambiente a tutela del mare e delle coste italiane
21/6/2017
Le serate si svolgeranno alle ore 18.30 in tre diverse zone del Comune: giovedì 29 giugno presso il Museo del Porto; lunedì 3 luglio presso la palestra “A. Nardi” della Scuola Bellieni in Piazza Don Milani e mercoledì 5 luglio presso la sala Ristorante “Li Lioni”
20/6/2017
Il giacimento archeologico di Cala Reale è stato riaperto al pubblico. All'inaugurazione del sito sommerso dell’Asinara con i suoi 38 mila frammenti di anfore anche il soprintendente Francesco Di Gennaro e dell’archeologa Gabriella Gasperetti
© 2000-2017 Mediatica sas