Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Violano la sorveglianza: 3 pregiudicati in auto
S.A. 5 settembre 2012
L´uomo è stato fermato a bordo della propria autovettura insieme ad altri due pregiudicati, anch’essi sottoposti a misure di prevenzione. Ritrovati due passamontagna e una scatola vuota per munizioni di pistola nell´auto
Violano la sorveglianza: 3 pregiudicati in auto


SASSARI - Martedì notte, il personale della Squadra Mobile e della Sezione Volanti di Sassari, ha denunciato in stato di libertà G.A.S., un ittirese di 45 anni, già noto alle forze dell'ordine, e destinatario di misure di prevenzione, che dovrà rispondere del reato di detenzione abusiva di munizioni per arma comune da sparo. L'uomo è stato fermato a bordo della propria autovettura insieme ad altri due pregiudicati, anch’essi sottoposti a misure di prevenzione.

A bordo del veicolo sono stati ritrovati due passamontagna in lana di fattura artigianale e muniti di fori all’altezza degli occhi e una scatola vuota per munizioni di pistola: tutti elementi utili ad un presunto e prossimo reato. Successivamente gli agenti hanno eseguito le perquisizioni domiciliari: ad Ittiri, nella casa del titolare dell'auto sono state rinvenute e sequestrate 50 cartucce a palla illegalmente detenute, ben nascoste all’interno del cestello di una lavatrice avvolte dentro una calza di nylon. Nel prosieguo delle indagini, uno dei trasportati controllati, C. T., 29enne sassarese, sotto sorveglianza speciale è risultato aver ripetutamente violato le prescrizioni a lui imposte dalla misura in atto; nello specifico, aveva più volte violato gli obblighi di presentazione in Questura per i controlli giornalieri, accompagnandosi in ore notturne con altri pregiudicati.

Con la collaborazione del personale della Divisione Anticrimine preposto ai controlli dei sorvegliati speciali, il 29enne è stato tratto in arresto per le reiterate violazioni degli obblighi. Il Questore ha avviato l’iter finalizzato all’aggravamento delle misure di prevenzione in atto e sono in corso intense indagini da parte della Squadra Mobile per verificare eventuali connessioni e coinvolgimento dei fermati in recenti episodi delittuosi commessi nel territorio di Ittiri e Sassari.
Commenti
26/3/2015 video
Attimi di paura all'Eurospin di via la Marmora ad Alghero. Una guardia giurata, per cause in corso di accertamento, ha esploso due colpi di arma da fuoco. Le immagini dei militari che lasciano il supermercato
11:45
Chiude il distributore Agip all’ingresso di Pirri. I proprietari danno la colpa a sindaco e assessore per i lavori sull’Asse Mediano che a detta loro li ha isolati. Il Comune non ci sta e rivela la verità annunciando querela per diffamazione
12:43
Questa mattina, gli agenti della Squadra Mobile di Sassari ha eseguito la misura cautelare coercitiva del divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dal procuratore capo della Procura della Repubblica di Tempio Pausania, emessa nei confronti di un 67 enne di La Maddalena, per violenza e minacce ad un pubblico ufficiale, aggravate dalla circostanza dell’aver compiuto il fatto con scritti anonimi
25/3/2015
Una donna è stata raggirata da una persona che le aveva fatto vedere e affittato una casa di un altro. Una truffa che le è costata cara visto l'intervento della Polizia
25/3/2015
Accoltellamento a Sassari. Nel primo pomeriggio di oggi (mercoledi 25 marzo) è stato ferito nel quartiere di Monte Rosello Cristian Cappai.
8:35
Decretato il non luogo a procedere, assoluzione piena dall´accusa di abuso di ufficio, per il presidente Leonardo Marras e il consiglio d´amministrazione dell´Azienda Trasporti Pubblici
26/3/2015
L´Ispettorato del Corpo Forestale di Nuoro ha posto i sigilli ad undici villette in località S´Istrumpu, in base al provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Nuoro. L´ipotesi di reato sarebbe lottizzazione abusiva
25/3/2015
La Polizia ha denunciato tre uomini e due donne accusati di una serie di furti in bar e sale giochi, dove prendevano di mira i videopoker. L´accusa è furto aggravato e danneggiamento in concorso, aggravati dal vincolo della continuazione
25/3/2015
La pioggia che sta imperversando in questi giorni ha causato il cedimento di una palazzina disabitata. I Vigili del Fuoco di Lanusei hanno provveduto ad evacuare altre due abitazioni
© 2000-2015 Mediatica sas