Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Torna in libertà Doddore Meloni
S.A. 8 settembre 2012
Resta soltanto il divieto di esercitare attivita´ imprenditoriali e commerciali e di ricoprire, non solo formalmente ma anche di fatto, qualsivoglia incarico nelle societa´ coinvolte nell´inchiesta
Torna in libertà Doddore Meloni


TERRALBA - A tre settimane dal suo arresto per frode fiscale, l'indipendentista di Terralba Salvatore 'Doddore' Meloni ha riacquistato stamattina la piena libertà.

Accogliendo la richiesta del difensore, il Gip del Tribunale di Oristano Annie Cecile Pinello ha disposto la revoca degli arresti domiciliari e del divieto di comunicazione con persone estranee al nucleo familiare. Meloni è al centro di un'inchiesta della Guardia di finanza, coordinata dalla Procura, per evasione fiscale legata alla sua attività imprenditoriale.

Per lui resta soltanto il divieto di esercitare attività imprenditoriali e commerciali e di ricoprire, non solo formalmente ma anche di fatto, qualsiasi tipo di incarico nelle società coinvolte nell'inchiesta.
Commenti
14:51
Questa mattina, il centro commerciale di Quartucciu è stato teatro di un’autentica scena da film, tra persone ferite e vetrine danneggiate
15:29
Questa mattina, dopo aver speronato il Suv di uno dei titolati della Sodigas di Sestu, ignoti sono scappati con un bottino di circa 5mila euro
23/4/2014
«Si tratta di una lettera calunniosa», ha detto il sindaco di Arzachena in una conferenza stampa nella quale ha voluto che tutti sapessero della missiva dove lo si accusa di aver intascato delle mazzette per il villaggio. La lettera è stata recapitata giovedì scorso agli uffici comunali
16:03
Fu assessore comunale tra il 1989 ed il 1994, nelle Giunte Benenati e Greco. Aveva 81anni, lascia una figlia
22/4/2014
Ad aggredirla una donna nigeriana, di 39, ora ricoverata in ospedale nel Reparto di Psichiatria che si è giustificata con la polizia che l´ha bloccata e denunciata dicendo «mi guardava male»
22/4/2014
Al cimitero di San Pietro è stato deposto un discreto mazzo di fiori sulla tomba del carabiniere ucciso 26 anni fa a Bologna dalla famigerata banda della Uno Bianca
© 2000-2014 Mediatica sas