Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Muore vicesindaco della Maddalena
S.A. 14 settembre 2012
Il sostituto procuratore Angelo Beccu ha negato l´autorizzazione all´espianto degli organi, autorizzato invece dalla famiglia. Sarà, infatti, un´autopsia a chiarire le cause del decesso
Muore vicesindaco della Maddalena


LA MADDALENA - Il vicesindaco della Maddalena, Michele Secci, 55 anni, è morto nella serata di giovedì. Il sostituto procuratore Angelo Beccu ha negato l'autorizzazione all'espianto degli organi, autorizzato invece dalla famiglia.

Sarà, infatti, un'autopsia a chiarire le cause del decesso. Michele Secci è stato trovato martedì notte a casa di un cliente, già privo di sensi, in una pozza di sangue, e con due ferite molto profonde sul capo.
Commenti
20:09
"Sei bellissima" è la dedica che campeggia su un tratto del Lungomare Dante, con la vista su Capo Caccia. Una trovata romantica? Per nulla almeno da giudicare dagli insulti sul web destinati all´innamorato anonimo
27/7/2015
Sono entrati dalla vetrata della parte più nascosta coperta da un canneto. Una volta entrati all´interno hanno svuotato gli estintori, messo a soqquadro il corridoio, la bidelleria e la sala professori
17:05
La vicenda risale al novembre 2012 quando il piccolo era rimasto ferito da un colpo partito accidentalmente dal fucile del 67enne che faceva parte della stessa compagnia di caccia del padre della piccola vittima
12:00
Rogo presumibilmente doloso: il furgone distrutto è di proprietà di una società romena con base a Olbia che si occupa di trasporto persone. Le auto incendiate sono di un romeno e di una giovane olbiese
27/7/2015
Massimiliano Langiu è stato ritrovato ormai senza vita nella porcilaia della sua campagna in località Spallana Is Illius, in Ogliastra
27/7/2015
L´uomo era entrato in acqua per fare una nuotata. Ma dopo pochi istanti è stato visto in difficoltà e poi mentre galleggiava. I bagnanti hanno lanciato l´allarme.
27/7/2015
L´uomo, detenuto nella diramazione Santissima Annunziata del carcere di Mamone, nascondeva la sostanza stupefacente in un pacchetto di sigarette e nelle scarpe. Fondamentale l´ausilio del locale Reparto Cinofilo
© 2000-2015 Mediatica sas