Alguer.it
Notizie    Video    Web    Forum    Shopping    Hotel    altro »
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter Alguer.cat
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › «Niente demagogia, trasparenza»
Red 14 settembre 2012
Così l´amministrazione guidata da Stefano Lubrano risponde alle sollecitudini del Popolo della Libertà, che per bocca di Mario Conoci incalzava il Centro-sinistra affinché pensasse a lavorare
«Niente demagogia, trasparenza»


ALGHERO - «Senza proclami, senza inutili trionfalismi, ma con la certezza di rispondere a ciò che chiedono i cittadini, l’Amministrazione Lubrano ha fatto una scelta di campo netta e trasparente. Ha deciso di fare quello che la gente chiede a gran voce e che Stefano Lubrano ha condiviso in campagna elettorale: contenere le spese e lavorare». «Su questa linea, molto semplice e forse per questo clamorosa, ha anticipato di oltre un mese ciò che è oggi previsto dal Decreto Monti, finalizzato a ridurre i costi dell'amministrazione, con una serie di cancellazioni di spese superflue».

Così l'amministrazione guidata da Stefano Lubrano risponde alle sollecitudini del Popolo della Libertà, che per bocca dell'ex assessore e coordinatore azzurro, Mario Conoci, incalzava il Centro-sinistra affinché pensasse a lavorare. «Ma è forse quel cambiamento che i cittadini auspicano e che l’Amministrazione sta interpretando ponendosi come riferimento in Sardegna per sobrietà e concretezza che provoca più di una speculazione da parte di opinionisti e coordinatori di partito provinciali che si sovrappongono ai coordinatori locali quasi a delegittimarli».

«Se l’Amministrazione di Stefano Lubrano avesse voluto fare demagogia - sottolinea ancora - avrebbe suonato la grancassa enfatizzando inutilmente scelte semplici e lineari che di fatto rompono con la vecchia politica e con le sue liturgie che oggi si confermano più che mai inutili». «La demagogia, né tantomeno i richiami a presunte elusioni delle regole democratiche, non fa parte del bagaglio culturale dell’Amministrazione Lubrano - precisano ancora dal Centro-sinistra - e questo è dimostrato dal fatto che ha deciso di attuare veramente, e da subito, quel cambiamento annunciato ai cittadini, all’interno di un programma sottoposto al voto e ratificato alle elezioni».

Nella foto: consiglio comunale di Alghero
Commenti
16/4/2014
Clima infuocato nel partito a livello locale, provinciale e regionale. Documento sottoscritto da alcuni consiglieri regionali e dirigenti locali
16/4/2014
Il segretario provinciale del Partito democratico rassegna le dimissioni
15/4/2014 video
Sensazioni, impressioni, modalità o semplicemente consigli su cosa andrebbe fatto e come per governare sino alla fine. Già sindaco di Alghero per lunghi anni è oggi consigliere regionale: i consigli di Marco Tedde
16/4/2014
Non credo che uno scarto di poche decine di voti su 13 mila consentano a chiunque di poter minare all’unità del partito con atteggiamenti francamente incomprensibili
15/4/2014
Il Fronte indipendentista unidu ha organizzato per giovedì 17 un´assemblea in cui verranno discussi i punti del programma
16/4/2014
Posso comprendere e attendendo per tre giorni ho compreso, dal punto di vista umano, che perdere una competizione possa affliggere qualsiasi persona. Ma ciò che il popolo delle primarie, le persone semplici, la politica non può comprendere e tollerare è il chiaro, netto, evidente, goffo e irragionevole tentativo di attentare alla legittimazione popolare suffragata da atti ufficiali
17:30
La Regione Sardegna ha deliberato le attribuzioni per le forme di sostegno e per i progetti di imprenditorialità comunale. La dotazione finanziaria a disposizione delle imprese di Porto Torres sarà pari a 840mila euro
16/4/2014
Tutti i consiglieri di minoranza hanno abbandonato l’aula lamentando la mancanza di un chiarimento e accusando il Presidente dell’assemblea
© 2000-2014 Mediatica sas