Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaPolitica › «Niente demagogia, trasparenza»
Red 14 settembre 2012
Così l´amministrazione guidata da Stefano Lubrano risponde alle sollecitudini del Popolo della Libertà, che per bocca di Mario Conoci incalzava il Centro-sinistra affinché pensasse a lavorare
«Niente demagogia, trasparenza»


ALGHERO - «Senza proclami, senza inutili trionfalismi, ma con la certezza di rispondere a ciò che chiedono i cittadini, l’Amministrazione Lubrano ha fatto una scelta di campo netta e trasparente. Ha deciso di fare quello che la gente chiede a gran voce e che Stefano Lubrano ha condiviso in campagna elettorale: contenere le spese e lavorare». «Su questa linea, molto semplice e forse per questo clamorosa, ha anticipato di oltre un mese ciò che è oggi previsto dal Decreto Monti, finalizzato a ridurre i costi dell'amministrazione, con una serie di cancellazioni di spese superflue».

Così l'amministrazione guidata da Stefano Lubrano risponde alle sollecitudini del Popolo della Libertà, che per bocca dell'ex assessore e coordinatore azzurro, Mario Conoci, incalzava il Centro-sinistra affinché pensasse a lavorare. «Ma è forse quel cambiamento che i cittadini auspicano e che l’Amministrazione sta interpretando ponendosi come riferimento in Sardegna per sobrietà e concretezza che provoca più di una speculazione da parte di opinionisti e coordinatori di partito provinciali che si sovrappongono ai coordinatori locali quasi a delegittimarli».

«Se l’Amministrazione di Stefano Lubrano avesse voluto fare demagogia - sottolinea ancora - avrebbe suonato la grancassa enfatizzando inutilmente scelte semplici e lineari che di fatto rompono con la vecchia politica e con le sue liturgie che oggi si confermano più che mai inutili». «La demagogia, né tantomeno i richiami a presunte elusioni delle regole democratiche, non fa parte del bagaglio culturale dell’Amministrazione Lubrano - precisano ancora dal Centro-sinistra - e questo è dimostrato dal fatto che ha deciso di attuare veramente, e da subito, quel cambiamento annunciato ai cittadini, all’interno di un programma sottoposto al voto e ratificato alle elezioni».

Nella foto: consiglio comunale di Alghero
Commenti
18:13
Domani pomeriggio, il Movimento Sardegna Zona Franca ha programmato il primo congresso provinciale, nella sala riunioni del Blu Marine
21:00
Una ricerca spasmodica della rete e della tecnologia e una protesta che parte proprio dalla stessa rete grazie agli smartphone
21:41
Il Movimento Cinque Stelle Alghero parla di errore materiale nelle tavole cartografiche e sostenendo come non fossero presenti antenne nella piazza algherese al centro delle polemiche
19/11/2014
Il presidente della 6^ commissione ha dato il via alla serie di audizioni che avranno per oggetto la spinosa vicenda
20/11/2014
Esistono numerose associazioni di volontariato che attraverso l'impegno quotidiano dei loro volontari si sostituiscono all'Amministrazione nel divulgare aiuti e beni primari ai nostri concittadini
11:55
I senatori del PD della Sardegna Lai, Cucca e Angioni firmano e invitano a firmare la petizione per la revisione del taglio ai patronati previsto dalla legge di stabilità
20/11/2014
Pur criticando la mozione del Partito Democratico sull´agro, i pentastellati algheresi hanno deciso di condividerla nella prossima discussione in Aula mettendo in guarda sulle destinazioni urbanistiche e le speculazioni edilizie
19/11/2014
La parlamentare del Movimento 5 Stelle Emanuela Corda ha inviato una lettera al sindaco della cittadina isolana, sollecitandolo per porre in atto azioni decise che portino alla risoluzione del “pasticcio” nato in concomitanza del G8 del 2009, quando La Maddalena venne indicata come luogo ideale per ospitare il vertice
19/11/2014
L’assessore Demuro ha messo in evidenza l’importanza della specialità della Sardegna che deve puntareall’accrescimento del ruolo e delle funzioni fondamentali di Comuni, Province e Città metropolitane
19/11/2014
Il Partito democratico completa la fase congressuale con l’elezione dell’organigramma provinciale, in particolare con l’elezione del Presidente dell’Assemblea provinciale, Luciano Mura
© 2000-2014 Mediatica sas