Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziesardegnaCronacaCronaca › Orani: è caccia al complice assassino
Sabrina Brandone 15 settembre 2012
Continua la caccia all´assassino rapinatore che nella mattinata di venerdì, durante una rapina in una gioielleria di Orani, ha ucciso il suo complice. L´uomo è fuggito a piedi portando con sé il bottino e la registrazione della rapina, ripresa dalle telecamere di videosorveglianza del negozio
Orani: è caccia al complice assassino


NUORO - E' finito tragicamente nel sangue la rapina avvenuta venerdì nel paese di Orani. Uno dei due rapinatori, Francesco Menneas, 22 anni di Orgosolo, è stato ucciso con un colpo alla testa, partito accidentalmente dall'arma del complice. Inutili gli interventi chirurgici cui è stato sottoposto, il giovane è morto dopo qualche ora all'ospedale di Nuoro. Erano le 10 di mattina, quando due giovani armati entrano nella gioielleria Dessolis.

All'interno del negozio, oltre al proprietario, c'è un rappresentante. Durante il blitz uno dei malviventi perde il caricatore di una mitraglietta e nel tentativo di ricaricarla, ha esploso accidentalmente un colpo, ferendo così il complice, Francesco Menneas. Il criminale si da immediatamente alla fuga a piedi, non prima però di aver portato via con lucidità e freddezza, il bottino e la registrazione delle immagini dell'impianto di videosorveglianza. Ora è caccia all'uomo. C'è stretto riserbo per le indagini della Compagnia dei Carabinieri di Ottana, che stamattina hanno tenuto un vertice in Procura a Nuoro.

Gli inquirenti stanno seguendo diverse piste, a partire all'identificazione del rapinatore Francesco Menneas, 22 anni appena. Il giovane era incensurato. I carabinieri ipotizzano che oltre ai due esecutori del colpo, vi siano stati altri complici. Ipotesi che potrebbero portare a sviluppi nelle prossime ore. Per ora, l'unico elemento utile alle indagini è la traccia lasciata dal proiettile partito accidentalmente dalla mitraglietta. Infatti, il tipo di arma utilizzata potrà aiutare gli inquirenti nelle indagini.
Commenti
13:15 video
Attimi di paura all'Eurospin di via la Marmora ad Alghero. Una guardia giurata, per cause in corso di accertamento, ha esploso due colpi di arma da fuoco. Le immagini dei militari che lasciano il supermercato
24/3/2015 video
Approfittando dell´oscurità, ignoti hanno preso di mira Motivi, noto negozio algherese di abbigliamento. La cassa è stata trovata scassinata e vuota in una viuzza del Centro Storico. Sul posto i Carabinieri, che hanno provveduto ad effettuare i rilievi del caso. Le immagini
25/3/2015
Una donna è stata raggirata da una persona che le aveva fatto vedere e affittato una casa di un altro. Una truffa che le è costata cara visto l'intervento della Polizia
25/3/2015
Accoltellamento a Sassari. Nel primo pomeriggio di oggi (mercoledi 25 marzo) è stato ferito nel quartiere di Monte Rosello Cristian Cappai.
15:02
L´Ispettorato del Corpo Forestale di Nuoro ha posto i sigilli ad undici villette in località S´Istrumpu, in base al provvedimento emesso dalla Procura della Repubblica di Nuoro. L´ipotesi di reato sarebbe lottizzazione abusiva
25/3/2015
La Polizia ha denunciato tre uomini e due donne accusati di una serie di furti in bar e sale giochi, dove prendevano di mira i videopoker. L´accusa è furto aggravato e danneggiamento in concorso, aggravati dal vincolo della continuazione
25/3/2015
La pioggia che sta imperversando in questi giorni ha causato il cedimento di una palazzina disabitata. I Vigili del Fuoco di Lanusei hanno provveduto ad evacuare altre due abitazioni
24/3/2015
Dramma nella notte. Un giovane di 31 anni di Elmas è stato trovato morto in mare. Intorno alle 23.15 la Capitaneria di Porto è intervenuta per il rovesciamento di una piccola imbarcazione da pesca
24/3/2015
L’operazione si è realizzata attraverso la delimitazione dell’intera area, che è stata interdetta a chiunque. Destinatari del provvedimento, tredici ospiti del campo
© 2000-2015 Mediatica sas