Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaFinanziamenti › Poic: Alghero chiede 800mila euro
Red 18 settembre 2012
Alma Cardi: l´obbiettivo è quello di sostenere attraverso tutte le opportunità lo sviluppo di nuova occupazione, in un momento così duramente colpito dalla crisi
Poic: Alghero chiede 800mila euro


ALGHERO - 800mila euro per finanziare l’insediamento di nuove imprese e per incrementare l’occupazione in quelle esistenti ad Alghero, dalle attività manifatturiere ai servizi alla sanità ed assistenza sociale. La Giunta Lubrano ha deciso di partecipare all’avviso regionale per la selezione dei Progetti Operativi per l’Imprenditoria Comunale, candidando un programma di sviluppo che attribuisce priorità alle proposte che valorizzano le innovazioni locali, favoriscono i processi di internazionalizzazione delle imprese e l’innovazione dei prodotti nei settori del turismo, dell’artigianato, della green economy e dei servizi alla persona.

Il progetto che l’Amministrazione presenta al bando finanziato dai Fondi Sociali Europei propone misure di sostegno finalizzate a promuovere in quei settori la creazione di nuove imprese, lo sviluppo dell'imprenditorialità e le opportunità lavorative per disoccupati e inoccupati, con priorità per giovani e donne. «L’obbiettivo dell’Amministrazione - spiega l’Assessore alla programmazione Alma Cardi - è quello di sostenere attraverso tutte le opportunità lo sviluppo di nuova occupazione, in un momento così duramente colpito dalla crisi e dalla sofferenza del mondo imprenditoriale».

La prima fase dell’iniziativa inizia con la presentazione della proposta dell’Amministrazione in Regione. Successivamente, dopo l’approvazione del programma, presumibilmente a fine anno, sarà la Sfirs a curare la fase dei bandi rivolti alle aziende locali e alle nuove imprenditorialità, sulla base delle linee guida stabilite dall’Amministrazione. «Il Comune - chiarisce l’Assessore Cardi - dopo l'approvazione del progetto, metterà in atto un’azione informativa a favore delle imprese per renderle consapevoli della tipologia delle agevolazioni e delle modalità di partecipazione ai bandi».

Nella foto: Alma Cardi, assessore alle Attività Produttive
Commenti
© 2000-2014 Mediatica sas