Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Scoppia la Pace armata a Sant'Anna
Red 19 settembre 2012 video
La verifica in atto si è resa necessaria per migliorare il percorso e stabilire una ottimale relazione tra Giunta, Assemblea civica e Coalizione di Centro sinistra, per rappresentare un ulteriore momento di confronto e crescita
Scoppia la Pace armata a Sant'Anna


ALGHERO - «Il Sindaco Stefano Lubrano, i Consiglieri comunali e la coalizione di centro sinistra a tempo di record hanno indicato la Giunta comunale, votato il bilancio di previsione, eletto il presidente del Parco, affrontato, e lo fanno quotidianamente, le numerose urgenze ereditate dal centro destra e dall'ineffabile ex sindaco che, colpito da improvvisa amnesia è diventato ora paladino di una nuova visione politica dalla quale in lunghi 9 anni si è tenuto prudentemente alla larga». Non usa giri di parole il segretario cittadino del Partito democratico, Mario Salis, nel ribattere alle parole di Marco Tedde e del Pdl e tracciare, in sintesi, i fatti ad appena due mesi dalle elezioni.

Salis poi si sofferma sulla delicata situazione interna alla maggioranza, dove da qualche giorno è aperta una verifica interna per ribadire il ruolo della politica nelle scelte di governo cittadino, confermando la linea di tutto il Partito nel sostenere sindaco e giunta: «Abbiamo intrapreso insieme a tutta la Coalizione un percorso di riduzione dei costi della politica, favorito la partecipazione dei cittadini ai processi decisionali, per governare nel segno della trasparenza, liberandoci dai presupposti che definiscono l'aspetto negativo della politica, cioè il vantaggio economico, la mera spartizione del potere».

Per i Democratici la Politica è un servizio e non si capisce perché, alla luce di un percorso diverso, nuovo, i partiti, i consiglieri comunali, legittimati dal voto democratico a svolgere il proprio ruolo, non possano farlo. Parole e concetti rilanciati dallo stesso Enrico Daga al microfono del Quotidiano di Alghero. Il consigliere comunale e assessore provinciale parla di «nuovo slancio affinché la verifica duri il meno tempo possibile», concentrando lo sforzo «sulla partecipazione al governo cittadino delle migliori intelligenze che compongono il Centro-sinistra algherese». | PARCO, LUBRANO SUCCEDE A SASSO
Commenti

17:09
Il primo cittadino di Sassari è tra i membri del Comitato istituzionale d´ambito di Egas, insieme ai sindaci di Macomer Antonio Onorato Succu, di Maracalagonis Mario Fadda e di Nurachi Renzo Ponti, che partecipano al comitato insieme al presidente della Regione o a un suo delegato
16/1/2018
«L’aspettativa creata dalle promesse fatte in campagna elettorale da parte del Movimento 5 stelle si è tramutata a distanza di circa 2 e anni e mezzo in un silenzio assordante, facendo cadere nel nulla le speranze di quanti hanno sostenuto il sindaco e la sua maggioranza». Lo dichiara il segretario cittadino di Autonomia popolare, Gavino Ruiu
© 2000-2018 Mediatica sas