Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroAmbienteAmbiente › Piste ciclabili pericolose: dossier
C.S. 21 settembre 2012
Sui pericoli delle piste ciclabili di Alghero il Wwf ha realizzato un dossier inviato al Sindaco Stefano Lubrano e al Comandante dei Vigili Urbani
Piste ciclabili pericolose: dossier

ALGHERO - Alghero ha speso tanti soldi pubblici per fare le piste ciclabili e allora pedaliamo. Si viaggiamo in bici per la città, per contribuire ad una mobilità sostenibile, ma fate attenzione - come dice Lucio Battisti - “alle buche più dure” e come denunciano al Wwf che, sui pericoli delle piste ciclabili, ha realizzato un dossier inviato al Sindaco Stefano Lubrano e al Comandante dei Vigili Urbani. Si parte con le buche della pista ciclabile che dal porto di Alghero, sulla via Garibaldi, raggiunge l’ospedale marino in viale I° Maggio.

Il dossier del Wwf evidenzia le buche in prossimità dei tombini che risultano infossati rispetto al livello stradale; tombini con griglie disposte parallele e non trasversalmente rispetto all’asse viario, tutte trappole per ciclisti. Particolarmente pericolosa una vera e propria buca, assimilabile ad una sorta di voragine, che avrebbe già causato la caduta di un ciclista poco prima che gli ambientalisti iniziassero a scattare le foto per il dossier.

Tuttavia gli autori della segnalazione, il punto più critico e pericoloso ritengono sia il tratto finale della pista nei pressi del semaforo (ora spento) tra il Camping Mariposa e l’Ospedale Regina Margherita in viale I° Maggio, in quanto le auto in direzione Alghero si trovano le biciclette contromano, senza che ci sia un segnale stradale che informi dell’inizio della pista e del restringimento di carreggiata.

Le foto scattate dagli attivisti del Wwf sembrano dimostrare pienamente queste affermazioni. Certo la pista non è conclusa e i lavori dovranno riprendere in autunno, la situazione è solo temporanea, però gli ambientalisti chiedono interventi urgenti di messa in sicurezza. E allora, dopo le “riparazioni” necessarie sulla pista ciclabile si potrà in sicurezza “ripartire certamente non volare ma viaggiare”. Dove il volare, oggi, sta per “volare” per terra a causa delle buche.

Foto dossier Wwf Alghero
Commenti
15:03
Al via domani, le operazioni previste (di concerto con l´Ente Foreste della Sardegna) sul litorale pinetato. Il progetto proposto dall’Amministrazione Comunale algherese prevede una lunga serie d’interventi di messa in sicurezza delle aree ad alta fruizione turistica da realizzarsi in più momenti
20:09
Per un settimana, dal 25 al 29 maggio, i maggiori esperti della comunità scientifica internazionale si incontreranno e si confronteranno con i protagonisti della pianificazione e della lotta attiva aglio incendi nell’ambito della seconda edizione della International Conference on Fire Behaviour and Risk
14:15
L’incontro è in programma mercoledì 27 maggio alle 17 nell’Aula A del Dipartimento di Scienze della Vita e dell’Ambiente, Sezione di Botanica ed Orto Botanico in Viale Sant’Ignazio da Laconi, 13.
23/5/2015
L´Assessore ai lavori pubblici Paolo Maninchedda giovedì ha incontrato Civiltà è Progresso e il Comitato Tuteliamo il Golfo dell´Asinara per affronare la crisi del sistema idrico e fognario di Porto Torres
23/5/2015
«L’incontro di ieri al Lazzaretto con rappresentanti dell’amministrazione comunale è stato fortemente preoccupante per la superficialità della presentazione del progetto sull’Ecocentro destinato al quartiere Sant’Elia, per il conferimento di rifiuti da tutta la città»
© 2000-2015 Mediatica sas