Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroPoliticaAmministrazione › Guarda il tracciato criticato
Red 5 ottobre 2012
Il progetto preliminare redatto dall’ex amministrazione di centro-destra non è visto di buon occhio dalla gran parte dei consiglieri di maggioranza. Negli allegati il progetto in discussione
Guarda il tracciato criticato


ALGHERO - Malumore in Maggioranza a poche ore dalla riunione del consiglio comunale (convocato mercoledì) previsto per questa sera (venerdì), per il secondo passaggio sull'approvazione del progetto preliminare della nuova circonvallazione della città di Alghero. Nonostante il doppio via libera delle Commissioni, infatti, i dubbi politici sulle varianti inserite in progetto dall'ex amministrazione Tedde non sembrano essere dissipati.

Tutt'altro, i terreni oggetto di variante finiscono sotto la lente di molti consiglieri di maggioranza (parte del Pd, AlgueRosa e Alghero Migliore), che vorrebbero conoscere più a fondo le scelte progettuali alla base del nuovo tracciato. Occhi puntati, in particolare, sulle proprietà in zona Taulera-Carrabuffas, che già in passato avevano acceso violente polemiche intorno alla commissione edilizia, poi azzerata per volontà della stessa amministrazione comunale di allora.

Dopo il Cortocircuito [GUARDA] di martedì così, sarà una riunione di maggioranza convocata in tutta fretta a Sant'Anna dal sindaco Lubrano a provare ad avere il via libera per il passaggio in aula previsto dopo le 19.30. La preoccupazione dell'assessore all'Urbanistica e del sindaco su un allungamento dei tempi nell'iter di approvazione del progetto, infatti, sarebbe il rischio di perdere il primo milione di euro di finanziamento (ritardo - è bene precisarlo - non certamente imputabile all'attuale maggioranza, insediatasi a Sant'Anna da pochi mesi).

Somma comunque, che potrebbe essere successivamente riprogrammata dalla stessa Commissione Bilancio della Regione (presieduta dall'algherese Fois dei Riformatori), sempre a favore dell'importante arteria algherese. Un nodo tutto politico insomma, dovuto probabilmente alla mancata concertazione preliminare tra i partiti di maggioranza e tecnici di riferimento, che rischia di arroventare i rapporti già surriscaldati tra sindaco e parte dei partiti di governo cittadino. Sarebbero in molti, in sostanza, a vedere con sospetto la fretta della giunta di Centrosinistra nel portare al voto l'opera progettata dalla giunta di Centrodestra. | ALLEGATO I | ALLEGATO II | ALLEGATO III | CARLO MANNONI
Commenti
22/6/2017
Il protocollo sulla chimica verde è stato ripreso in mano dalle forze politiche con l’obiettivo di essere integrato con nuovi investimenti, ma su questo argomento la politica locale non proferisce parola, nonostante rappresenti uno dei temi principali che coinvolge il destino dell’intero territorio del Nord Sardegna
21/6/2017
Il nuovo segretario del Partito democratico Gian Mirko Luiu ha convocato per mercoledì 28 giugno alle ore 19 presso la sede del Pd di Via Azuni 48, la prima riunione del direttivo cittadino
20/6/2017
Conti in ordine ma poco fedeli alle linee programmatiche della maggioranza. La minoranza entra a gamba tesa sul Rendiconto di gestione dell’esercizio 2016 approvato dai 5 stelle con 9 voti a favore mentre dai banchi dell’opposizione arrivano 5 voti contrari (astenuta Paola Conticelli del gruppo misto di maggioranza) con un dibattito tutto tecnico senza interventi da parte della maggioranza
© 2000-2017 Mediatica sas