Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › 1945 Alghero può sorridere
Antonio Burruni 16 dicembre 2012 video
RISULTATI | CLASSIFICA | I giallorossi hanno battuto 3-0 il fanalino di coda Pula, grazie alla tripletta del suo bomber principe, Fabrizio Serra. Grande impegno del nuovo acquisto Roberto Orlandi, mentre Massimo Pierotti ha disputato oggi i suoi ultimi minuti in giallorosso. Vince anche il Fertilia sul campo del Castiadas per 3 a 1
1945 Alghero può sorridere


ALGHERO – Vittoria per la 1945 Alghero, che batte 3-0 il fanalino di coda Pula al “Mariotti” e guadagna tre punti che danno ossigeno alla classifica. Con le tre reti di oggi, Fabrizio Serra sale a quota undici nella classifica marcatori.

PRIMO TEMPO.
20’: punizione di Serra dalla sinistra, Andrea Peana si fa trovare pronto sul secondo palo, ma sulla sua deviazione interviene in spaccata il neo acquisto Orlandi, che vanifica tutto con la sua posizione di fuorigioco;
29’: Urgias calcia dalla distanza e la sua conclusione viene deviata in corner dalla difesa. Sull’azione successiva, Serra viene atterrato in area e l’arbitro concede il calcio di rigore;
30’: Serra si presenta sul dischetto e trasforma. 1-0;
32’: Stefano Peana imbecca Bruno in area, ma Cinus anticipa il giovane numero 7 algherese;
39’ Orlandi protegge palla ed innesca Serra, che trova il raddoppio. 2-0;
41’: Buona azione di Nuoto sull’out mancino. Ma, una volta entrato in area, si allunga la sfera prima della conclusione e la difesa libera.

SECONDO TEMPO.
3’: Uno spiovente trova Musante che, liberissimo a cinque metri dalla linea di porta, mette incredibilmente a lato;
7’: Esordio in prima squadra per Daniele Casiddu, Classe 1995;
16’: azione Serra-Orlandi. Il diagonale del numero 9 locale finisce di poco a lato;
21’: Salis ci prova dalla distanza, ma la sua conclusione potente, ma centrale, trova Zani pronto a bloccare la sfera;
42’: Serra batte Cinus da trentacinque metri. Undicesima rete in campionato per lui e 3-0 per i padroni di casa.
43’: Mister Nuoto concede la standing ovation a Serra. Entra al suo posto Massimo Pierotti, che saluta così il pubblico algherese. Infatti, verrà svincolato in settimana per favorire il suo rientro in Toscana. A breve, sosterrà l’esame per ottenere il patentino da allenatore.
48’: Orlandi crossa dalla destra e Pierotti incorna di poco oltre la traversa.

1945 ALGHERO – PULA 3-0:
1945 ALGHERO: Zani, Tedde, Stefano Peana, Andrea Peana, Mattiello, Piras, Bruno (7’st Casiddu), Urgias, Orlandi, Serra (43’st Pierotti), Nuoto (40’st Masala). (A disp. Carpentas, Amadu, Mannu, Manca). Allenatore Gigi Nuoto.
PULA: Cinus, Atzeni (15’st Melis), Pinna, Berlucchi, Boldarin, Uccheddu, Musante (22’st Defraia), Salones, Farris, Salis, Sartorio. (A disp. Piscedda, Spiga, Frongia). Allenatore Riccardo Spini.
ARBITRO: Luca Cherchi di Iglesias.
RETI: 30’ Serra (rig.), 39’ Serra, 42’st Serra.

I Risultati della Quindicesima Giornata:
1945 Alghero – Pula 3-0
Carbonia – Calangianus 1-2
Castelsardo – Porto Corallo Villaputzu 0-1
Castiadas - Fertilia 1-3
Muravera – Latte Dolce 4-0
Olbia – Samassi 2-1
Tempio – Taloro Gavoi 0-1
Sanluri – San Teodoro 0-2

La Classifica: Olbia 32; Taloro Gavoi 31; Fertilia 30; Latte Dolce 27; Porto Corallo Villaputzu 26; Muravera 24; Samassi 23; Castiadas 22; Calangianus 21; Sanluri e Tempio 20; San Teodoro 17; 1945 Alghero 16; Carbonia 10; Castelsardo 9; Pula 6.
Commenti

28/8/2016
Domenica positiva per le due compagini sassaresi, che con un doppio successo in trasferta conquistano la qualificazione al turno successivo
13:00
Domenica si comincia con il campionato: in palio ci sono i tre punti e il Latte Dolce del presidente Fresu è atteso oltre Tirreno dall´Ostiamare
23:27
I rossoblu, sotto di due reti in avvio di ripresa, hanno agguantato la Roma sul 2-2 grazie alle reti di Borriello e Sau
28/8/2016
Il derby regionale si è deciso nella ripresa. Alla doppietta del verdeazzurro Ucha Lopez ha risposto solo una rete di Nurchi
28/8/2016
Al Città di Meda, il Renate si è imposto per 2-1. Dopo un primo tempo con il botta e risposta tra De Gennaro e Capello, la sfida è stata decisa dal calcio di rigore di Napoli al 75´
27/8/2016
La società algherese si prepara a riaprire le porte del proprio impianto sportivo in occasione della nuova stagione sportiva 2016/17
27/8/2016
La società non iscrive la prima squadra al campionato di Seconda Categoria. Il presidente Camboni disponibile al passaggio di consegne. «Chi ha a cuore lo sport si faccia avanti», auspica Piredda
27/8/2016
Dopo il rocambolesco ko subito sul campo del Genoa, i rossoblu si presentano al Sant´Elia per il match contro la Roma
© 2000-2016 Mediatica sas