Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroCulturaTeatro › Teatro sostenibile ad Alghero
P.P. 28 febbraio 2013
L´associazione AnalfaBelfica porta in scena l´opera di Alda Merini "Delirio amoroso" il 2 e il 3 marzo alle ore 20.45 presso l´auditorium della scuola media di via Malta. Lo spettacolo rientra nelle iniziative di Agenda 21 Locale per il risparmio energetico
Teatro sostenibile ad Alghero


ALGHERO - Il 2 e il 3 marzo alle ore 20.45 presso l'auditorium della scuola media di via Malta andrà in scena l'adattamento teatrale dell'opera di Alda Merini "Delirio amoroso", un lavoro pensato e realizzato da Enrico Fauro per l'Associazione Teatrale AnalfabElfica con la partecipazione di Carla Sau e Antonio Scanu. L'iniziativa rientra nella campagna di sensibilizzazione del risparmio energetico denominata "Percorso illuminato" promossa da Agenda 21 Locale.

Le opere “armonizzate” insieme per questo lavoro sono due: una letteraria, “Delirio Amoroso” di Alda Merini, ed una letterario-musicale, il “Thaiss” di Massenet. «A pochi giorni dalla giornata della donna, questo progetto vuole omaggiare tutte le donne col ricordo di una grande poetessa italiana scomparsa nel 2009, Alda Merini,e ribadire – sottolinea Enrico Fauro della compagnia AnalfabElfica - ora più che mai, che il rispetto per la dignità della donna non è un dovere ma una ricchezza».

Il progetto in linea con le iniziative di Agenda 21 Locale per la sensibilizzazione al risparmio energetico, vedrà le scenografie realizzate con materiali di riciclo. «Non è solo per una ragione ecologica, ma con preciso intento attualizzante: i simboli sono antichissimi, ma ricomposti nel nostro presente e con le forme familiari che fanno parte della nostra epoca» spiega Fauro.

«L'illuminazione sarà realizzata solo con lampadine a risparmio energetico,con l’intento di lanciare il messaggio di poter fare spettacolo e cultura in una maniera sostenibile» precisano dall’associazione teatrale AnalfabElfica.

Foto d'archivio
Commenti
19/4/2018
Arrivano dalla Giunta regionale 6,8 milioni di euro per lo sviluppo dello spettacolo dal vivo in Sardegna. Su proposta di delibera dell’assessore della Cultura Giuseppe Dessena, l’Esecutivo ha deliberato lo stanziamento di quasi 7milioni, che sarà destinato a favore di manifestazioni dal vivo di teatro, musica e danza
© 2000-2018 Mediatica sas