Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroSportCalcio › Raduno Milan ad Alghero: «un successo»
S.A. 26 aprile 2013
L´appuntamento algherese svoltosi domenica organizzato dall´Asd Catalunya, ha messo a confronto decine di giovani atleti, nati negli anni 2003 e 2004, e le società sportive Muravera, Accademia Ogliastra di Tortolì e Oratorio Mons. Mario Ghiga di Carloforte
Raduno Milan ad Alghero: «un successo»


ALGHERO - Si è svolto con domenica il primo raduno delle scuole calcio della Sardegna affiliate all’A.c. Milan. L'appuntamento algherese organizzato dall'Asd Catalunya, ha messo a confronto decine di giovani atleti, nati negli anni 2003 e 2004, e le società sportive Muravera, Accademia Ogliastra di Tortolì e Oratorio Mons. Mario Ghiga di Carloforte.

Il raduno, a cui ha presenziato Claudio Balesini, supervisore delle scuole calcio Milan della Sardegna, è servito agli staff tecnici per valutare la qualità della proposta didattica delle proprie scuola calcio. Ospite del raduno è stata anche la squadra lombarda del Levriano che ha giocato contro la squadra 2002 del Catalunya.

La serata si è conclusa con la premiazione di tutte le squadre e a tutte le società partecipanti è stata consegnata una maglia ufficiale del Milan autografata da tutta la prima squadra. Oltre all'importante risvolto sportivo è importante anche quello turistico economico, infatti due squadre con rispettivi accompagnatori hanno prenotato in due hotel cittadini. Ora l'attività del Catalunya procede con la partecipazione a tutta una serie di importanti tornei.

Nella foto: il pubblico della manifestazione
Commenti
8/2/2016
La vicecapolista surclassa per 9-1 il fanalino di coda Minerva Villanova Monteleone, mentre il Maristella batte all´inglese il Golden Uri. Sconfitta casalinga per i ragazzi di Villassunta, che cedono 1-3 contro la capolista Ittiri
8/2/2016
L´Atletico si impone all´inglese sull´undici allenato da mister Gianluca Pinna. Di Michele Ladu ed Arbau (su rigore), le reti che hanno deciso il match nella ripresa
8/2/2016
La società verdeazzurra ha deciso di respingere le dimissioni presentate dal suo allenatore, confermandolo nel suo incarico
8/2/2016
«E´ la squadra che ho messo in campo io, con i giocatori che ho voluto io, quindi mi devo assumere le responsabilità io. Ho rimesso il mandato in mano alla società», ha dichiarato l´allenatore, dopo il pareggio casalingo a reti bianche contro il Muravera. «La società prenderà provvedimenti e deciderà le sorti del suo mister. Aspettiamo 24-48 ore per capire meglio il da farsi», rilancia il presidente Artedino
© 2000-2016 Mediatica sas