Alguer.it
Notizie    Video   
NOTIZIE
Alguer.it su YouTube Alguer.it su Facebook Alguer.it su Twitter
Alguer.itnotiziealgheroLettereLavoro › Addetti alla sosta: dura lettera al Commissario
Red 7 febbraio 2014
Lettera degli ex dipendenti Europol ad Alghero indirizzata al Commissario Scano e ai consiglieri regionali Fois, Bruno e Sechi
Addetti alla sosta: dura lettera al Commissario


Gent.mo Commissario, il tempo delle chiacchiere e del vedremo è purtroppo finito. E' finito il tempo di chi non ha avuto orecchie quando aveva gli strumenti per fare e non ha fatto! E' finito il tempo di chi ha commesso gravi danni all'erario comunale e di chi è incurante del disagio sociale arrecato a trenta famiglie. Crediamo che Lei abbia chiaro il problema e che quindi a Lei spetti decidere sul l'"appalto parcheggi". E' ben chiaro a tutti noi, che Lei questa criticità così come altre la stia subendo per causa di chi, in modo indegno e demagogico per lungo tempo e' stato assente, anzi abbia creato più danni e problemi ad una situazione di per se già critica, nonostante per mesi da più parti l'Amministrazione venisse investita del problema (per es: sarebbe bastata una proroga all'Europol di qualche mese e noi oggi non saremo in tale stato).

E' finito purtroppo anche il tempo dei "Se" e dei "Ma"; in questa fase abbiamo il dovere di dare una risposta a trenta famiglie e dobbiamo evitare ( come da oramai troppo tempo succede)di perdere migliaia e migliaia di euro, entrate fondamentali per le casse comunali. La Città di Alghero non ha bisogno di Ignavi e Perditempo, noi abbiamo necessità di persone che decidano. Le chiediamo quindi, di essere "Padre Nobile" di questa comunità, che ascolti il ns. grido di dolore e che risolva in modo definitivo la grave problematica. Crediamo che oggi la soluzione vada verso la formulazione di un Bando per l'appalto dei parcheggi ( infatti attualmente non ci sembra più percorribile la Coop. Di tipo B) nel quale bando 1) venga escluso a carico della società aggiudicatrice la tassa Tosap 2) ripristino del Palmare (ciò garantirebbe incassi triplicati rispetto al flop del "Gratta e Sosta" e quindi l'annullamento della G.C. N. 325 del 25/09/2013) 3) ripristinare gli innumerevoli stalli a pagamento che sono stati esclusi in quest'ultimo periodo.

Queste Dott. Scano,sono proposte che già le sono state fornite da più parti e potrebbero ancora essere integrate, non ci risponda però, che Lei è stato chiamato per espletare ordinaria amministrazione, perché le criticità come Capitolato di Igiene Urbana, Room, trentacinque interinali a supporto degli uffici comunali ed Appalto dei parcheggi non possono e non devono essere ordinaria Ammistrazione. Riteniamo più politico avallare uno statuto "Soc. In House" voluto da una sola componente politica, piuttosto che bandire una gara per l'appalto dei parcheggi, nei confronti della quale tutte le forze politiche locali, siamo certi, sarebbero in sintonia. Pertanto in ultimo Le chiediamo ancora una volta un incontro urgente con tutte le maestranze,per definire una volta per tutte il nostro futuro.
Commenti
15/12/2017
L’incontro con Pigliaru è servito anche per esaminare i possibili percorsi alternativi di sostegno al reddito o di utilizzo temporaneo dei lavoratori della miniera attraverso gli strumenti delle politiche attive del lavoro
14/12/2017
«A brevissimo, interlocuzioni con Invitalia e Mise», ha assicurato il presidente della Regione autonoma della Sardegna ai rappresentanti dalle organizzazioni sindacali provinciali di Cgil, Cisl, Uil per discutere delle problematiche del sito industriale
© 2000-2017 Mediatica sas